[REGIONE PIEMONTE] Riunione della Giunta regionale

da
Advertising

Disposizioni ai Comuni coinvolti nell’alluvione del novembre scorso per il conferimento dei rifiuti in discarica ed istituzione della Rete contro le discriminazioni sono stati i principali argomenti esaminati il 27 febbraio dalla Giunta regionale nel corso di una riunione coordinata dal vicepresidente Aldo Reschigna.

Alluvione. Definito, su proposta dell’assessore Alberto Valmaggia, l’elenco dei Comuni coinvolti nell’evento alluvionale del novembre scorso che sono esentati dall’applicazione ai rifiuti alluvionali del tributo speciale per il deposito in discarica per il quarto trimestre 2016 e per il primo trimestre 2017 (elenco). L’intervento intende offrire un aiuto nel sostenere i maggiori oneri causati esclusivamente dalla gestione dei rifiuti attribuibili all’evento.

Rete contro le discriminazioni. Un regolamento presentato dall’assessora Monica Cerutti fissa, in attuazione della l.r. n.5/2016 contro le discriminazioni e per la parità di trattamento nelle materie di competenza regionale, i criteri per l’istituzione della Rete contro le discriminazioni in Piemonte, con compiti di prevenzione e contrasto di tali fenomeni e di assistenza alle vittime. La Rete sarà composta da un centro regionale di coordinamento, programmazione e monitoraggio, dai nodi provinciali e metropolitano che prendono in carico e gestiscono i casi, da punti informativi attivati presso enti ed organizzazioni attive sul territorio e dipendenti dal nodo provinciale.

Author Gianni Gennaro Questo indirizzo email è protetto dagli . È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Fonte: Regione Piemonte
Fonte: ANSA

Advertising