[ REGIONE TOSCANA ] Lastra a Signa, 120.000 euro per progetto rampa di accesso al ponte sull'Arno

da
Advertising

FIRENZE – La rampa di accesso al ponte sull’Arno e alla rotatoria di Ponte a Signa, nel comune di Lastra a Signa, e parte dell’intervento per la realizzazione della Cassa di espansione ‘VC5′ dell’Arno saranno progettate grazie un finanziamento regionale di 120.000 euro. Questo, in estrema sintesi, il contenuto dell’accordo sottoscritto questa mattina dall’assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli e dal sindaco di Lastra a Signa Angela Bagni.

L’accordo prevede la progettazione definitiva ed esecutiva dell’intervento, che coinvolge tratti di viabilità comunale che svolgono funzioni di integrazione alla viabilità regionale. Il Comune di Lastra a Signa svolgerà il ruolo di soggetto attuatore, mentre la Regione Toscana finanzierà la progettazione con una quota massima di 120.000, tratta dal bilancio 2017. Di queste risorse circa 76.400 euro saranno destinate alla progettazione vera e propria, mentre € 43.600 serviranno per le spese tecniche e le indagini correlate alla progettazione ed agli aspetti urbanistici.

“Contribuiamo alla realizzazione di un’opera che avrà una doppia funzione: rendere più fluida e scorrevole la viabilità e al tempo stesso rendere più sicuro il fiume, grazie alla cassa di espansione – ha spiegato l’assessore Ceccarelli – Con il contributo regionale potrà essere ultimato tutto l’iter progettuale e potremo finalmente avviarci alla realizzazione dell’intervento. Il potenziamento della viabilità locale è quanto mai importante per la sicurezza e la fluidità del traffico, ancora di più in casi come questo, dove un’opera su viabilità comunale in realtà ha valore di carattere regionale, sia per il miglioramento della sicurezza idrogeologica, sia per la funziona di collegamento stradale tra le due Signe”.

Fonte: Regione Toscana

Advertising