[ REGIONE TOSCANA ] #ToscanaDigitale, Regione e Anci fanno il punto per costruire dal basso l'agenda digitale

da
Advertising

FIRENZE – Una giornata intera, venerdì 10 marzo,  dedicata all’agenda digitale toscana: ovvero gli interventi da mettere in campo, i tempi e le priorità per costruire una regione ancor più digitale, a sostegno dell’economia ma anche dell’inclusione e della crescita sociale.  Con un’idea sopra tutte: costruirla dal basso  in modo partecipato, ascoltando cittadini, imprenditori e professionisti, istituzioni e associazioni, chiedendo a loro quali sono le eventuali criticità, i bisogni e le possibili azioni risolutive, facendo parlare pubblico e privato assieme, on line o seduti attorno a più tavoli.  

Confronto su quattro tavoli
E’ quello che già accadrà domani, 10 marzo, tra Palazzo Panciatichi, Palazzo Bastogi e il Cinema La Compagnia in via Cavour a Firenze, con quasi 150 persone tra esperti, amministratori e portatori di interessi divise nel pomeriggio attorno a quattro diversi tavoli, dalle 14.30 alle 17.30. Si parlerà di banda larga e ultralarga, di infrastrutture, piattaforme e cloud, di cittadinanza digitale e partecipazione, di innovazione per la competitività delle imprese ma anche di competenze, scuola digitale e inclusione, perché i temi si intrecciano vicendevolmente. 

Tavola rotonda la mattina
Ma la discussione sulla #ToscanaDigitale partirà fin dalla mattina. Dalle 10 in poi al Cinema La Compagnia in via Cavour n. 50R si farà infatti un primo punto sullo stato di salute del digitale in Italia e in Toscana, sulle priorità e le strategie. L’iniziativa è della Regione, insieme ad Anci, l’associazione dei Comuni. Ad aprire i lavori saranno l’assessore alla presidenza e all’innovazione Vittorio Bugli e il presidente di Anci Toscana, nonché sindaco di Prato, Matteo Biffoni.

Il punto tecnico è affidato a Simone Piunno, capo delle sezione della presidenza del Consiglio dei ministri che si occupa di Agenda digitale, e a Laura Castellani, dirigente della Regione.

Parteciperanno anche Marco Bani, capo segreteria tecnica di Agid, l’Agenzia per l’Italia digitale, la responsabile innovazione di Anci Toscana e assessore del Comune di Prato Benedetta Squittieri, il presidente di Camera Commercio Firenze Leonardo Bassilichi, Andrea Di Benedetto per il Polo tecnologico di Navacchio, il direttore dell’istituto di informatica e telematica del Cnr di Pisa Domenico Laforenza, Mirko Lalli di Travel Appeal, il direttore di cittadinitwitter.it e promotore di #pasocial Francesco Di Costanzo, il presidente della Commissione Ict/servizi di Confindustria Toscana Enrico Bocci e Albino Caporale, direttore alle attività produttive della Regione.  Modererà Michele d’Alena, esperto in politiche digitali.

Sulla pagina facebook di Regione Toscana sarà trasmessa la diretta dell’evento della mattina.

Fonte: Regione Toscana

Advertising