[REGIONE PIEMONTE] Corona di delizie in bicicletta in mostra a Venaria

da
Advertising

Quaranta foto scattate girando in bici nella stagione fredda fra le bellezze naturalistiche dei Parchi metropolitani e le maestose architetture delle Residenze reali nell’ambito dell’itinerario turistico della “Corona di delizie”.  Sono in mostra fino al nove aprile negli spazi dell’ “inQubatore Qulturale”, il polo di valorizzazione del territorio di Corona Verde, e della Biblioteca civica Tancredi Milone di Venaria reale.

L’esposizione “Corona di delizie in bicicletta. La magia dell’inverno”, promossa dalla Regione Piemonte, è stata inaugurata venerdì 10 marzo in presenza dell’assessore regionale all’Ambiente, Alberto Valmaggia. Gli autori degli scatti sono i fotografi Fabio Dipinto e Roberto Vietti, che nel corso dell’inverno hanno attraversato in bici l’itinerario turistico di 112 km fra ciclopiste, ciclostrade, greenways e strade rurali, alle quali si aggiungono varianti storiche e percorsi secondari che raggiungono i castelli di Moncalieri, Rivoli, il Parco La Mandria, Stupinigi, Palazzo Reale, Castelvecchio, Abbadia di Stura, Villa della Regina e la tranvia di Superga che conduce alla Basilica. Il percorso espositivo è completato da altre immagini geolocalizzate lungo l’itinerario, pubblicate direttamente sul sito dell’inQubatore Qulturale.

“Incentivare la mobilità sostenibile motivando i cittadini ad usare la bicicletta è un compito che risulta molto facilitato dallo scenario in cui le due ruote, protagoniste assolute di questa iniziativa, si muovono – ha detto l’assessore Valmaggia – I paesaggi dei parchi metropolitani da un lato, e le bellezze architettoniche delle residenze reali dall’altro, sono lo sfondo ideale per usufruire di valori culturali e naturalistici, nel rispetto dell’ambiente e della qualità dell’aria. Un’iniziativa che assume ancora maggiore importanza se riesce ad incentivare l’uso della bici non solo per svago, ma anche negli spostamenti quotidiani, come sostituto, ove possibile, delle quattro ruote”.

L’assessore alla Cultura e al turismo della Regione Piemonte, Antonella Parigi, ha inviato un messaggio in occasione dell’inaugurazione, in cui ha sottolineato come “questa mostra va ad arricchire le attività di valorizzazione della Corona di Delizie come itinerario turistico e ciclabile, offrendo un punto di vista inedito e legato a un’esperienza diretta lungo il circuito. Un’esposizione che ha il pregio di mettere in luce le due principali attrattive del percorso, la natura e il patrimonio artistico delle Residenze Reali, che fanno della Corona di Delizie una meta di sviluppo interesse e in grado di trainare lo sviluppo del cicloturismo in questa area”.

Questi gli orari delle visite. All’ inQubatore Culturale, via Mensa 8, lunedì e mercoledì chiuso, martedì 16,30-19, giovedì e venerdì 15-19, sabato e domenica 10–13/15–19. Nella Biblioteca civica Tancredi Milone, in via Verdi 18, lunedì chiuso, martedì, giovedì, venerdì 10–18,30, sabato 9–12,30 e domenica: visite guidate a cura dell’inQubatore alle 10,30–15–17.

Author Pasquale De Vita Questo indirizzo email è protetto dagli . È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Fonte: Regione Piemonte
Fonte: ANSA

Advertising