ALTOPASCIO Oggi i funerali di Simone Rocchiccioli morto a 40 anni

da
Advertising

LUCCA. Si celebrano oggi alle 15 nella chiesa di Pontetetto i funerali di Simone Rocchiccioli, il quarantenne morto all’improvviso il pomeriggio dell’8 marzo mentre si trovava nella sua abitazione ad Altopascio.

Una tragedia senza confine: Simone Rocchiccioli era un giovane uomo molto vitale, molto conosciuto e benvoluto da tutti. Da quando aveva scoperto di essere ammalato di diabete era assiduo nel curarsi e nel seguire tutte le indicazioni dei medici. Faceva anche molto sport, anche questo dietro consiglio dei sanitari che lo curavano. Nell’appartamento di Altopascio viveva da solo.

«Simone stava bene – spiegano alcuni suoi familiari -. Lunedì non si era sentito bene, ma tutto faceva pensare a un disturbo causato da un virus». Mercoledì verso le 14,30 però Simone ha accusato un altro malore, stavolta molto più forte. È stato chiamato subito il 118,

ma dopo pochi secondi il suo cuore, seppure giovane, ha cessato di battere. L’ipotesi più fondata è che si sia trattato di infarto.

Oggi amici e parenti saranno tutti a dargli l’ultimo saluto nella chiesa di Pontetetto, dove tutti lo conoscono perché nella frazione vive la sua famiglia.

Fonte: Il Tirreno

Advertising