LIVORNO Primo Piano – Combat Prize edizione 2017, iscrizioni aperte fino al 15 aprile

da
Advertising

Livorno –


Il concorso internazionale d’arte

Combat Prize edizione 2017, iscrizioni aperte fino al 15 aprile

Le 80 opere finaliste selezionate saranno esposte al Museo Fattori dal 24 giugno al 15 luglio

Livorno, 9 marzo 2017 – Scadono il 15 aprile prossimo le iscrizioni all’ottava edizione del Combat Prize , il concorso indetto dall’Associazione Culturale Blob ART per avviare un’indagine tra le più interessanti proposte della realtà artistica internazionale. Il concorso è aperto infatti a tutti gli artisti contemporanei, di ogni nazionalità, senza limiti di età, né vincoli tematici.
Il Combat Prize prevede la selezione di 80 opere, suddivise in cinque sezioni – Pittura, Grafica, Fotografia, Video, Scultura e Installazione. La mostra delle opere finaliste, la votazione e l’aggiudicazione dei premi si svolgerà, come da tradizione,  presso il Museo Civico G. Fattori di Livorno dal 24 giugno al 15 luglio 2017.
Saranno assegnati premi in denaro, oltre a un premio speciale offerto dal Comune di Livorno e quattro premi speciali offerti da Lucca Art Fair. In particolare:
-Premio: 6000 € al vincitore della sezione Pittura
-Premio: 6000 € al vincitore della sezione Fotografia
-Premio: 4000 € al vincitore della sezione Grafica
-Premio: 4000 € al vincitore della sezione Video
-Premio: 4000 € al vincitore della sezione Scultura e Installazione
-Premio speciale Fattori Contemporaneo: mostra personale al Museo Civico G. Fattori di Livorno
-Premio speciale Art Tracker: quattro artisti, selezionati tra i finalisti under 35 del premio, saranno inseriti nella programmazione eventi di Lucca Art Fair con un progetto curatoriale.
La giuria del Combat Prize quest’anno vedrà la partecipazione di Walter Guadagnini (direttore CAMERA, Torino, curatore Festival Fotografia Europea, Reggio Emilia), Stefano Taddei (critico e curatore indipendente), Lorenzo Bruni (critico e curatore indipendente), Lorenzo Balbi (curatore Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino), Francesca Baboni (critico e curatore indipendente), Elio Grazioli (critico e docente di storia dell’arte contemporanea e della fotografia, curatore Festival Fotografia Europea, Reggio Emilia) e Andrea Bruciati (direttore Art Verona).
Le iscrizioni possono essere effettuate on line (http://www.premiocombat.it/iscrizione) o per via postale secondo le istruzioni indicate nel bando (http://www.premiocombat.it/bando). La quota di iscrizione, a parziale copertura delle spese di organizzazione, è fissata in € 50,00 per 1 opera iscritta e € 40 per ogni opera successiva (sia all’interno della stessa sezione, sia in sezioni differenti). Per ogni opera candidata sarà necessario compilare un modulo d’iscrizione, mentre il pagamento sarà cumulativo.
Contatti: info@premiocombat.it | t. 0586 881165

Advertising