Firenze Nuovo ufficio turistico e servizi potenziati all’InfoPoint di piazza Stazione

da
Advertising

Un canale telefonico dedicato esclusivamente alle informazioni turistiche e culturali, una casella di posta elettronica in grado di rispondere in 24 ore alle richieste in nove lingue diverse, una sede completamente rinnovata e altamente informatizzata, noleggio di sedie a rotelle e traduttore telematico per non udenti.

Sono alcune novità che riguardano l’InfoPoint di Piazza Stazione 4, inaugurato questa mattina dall’assessora al turismo Anna Paola Concia, che offre un’esperienza turistica digitale implementando il servizio di informazione turistica già svolto in città.

“Uno spazio completamente nuovo ed informatizzato – ha detto l’assessora Concia – per rendere Firenze ancora più accogliente ed internazionale. Un ufficio all’avanguardia capace di rispondere a chi ha bisogno di informazioni sia attraverso tutti i canali tecnologici che quelli tradizionali. Con questo InfoPoint rinnovato e potenziato, completiamo la rete di centri turistici già realizzati in questi anni, dalle Cascine, all’aeroporto, al Bigallo”.

L’InfoPoint di piazza Stazione è stato infatti completamente rinnovato, ed ora offre un ambiente più accogliente e dalla alta informatizzazione, con grandi schermi per fornire informazioni pratiche sull’uso della città, un sistema di informazione touch che affianca la presenza di personale qualificato e plurilingue, pronto a venire incontro a ogni tipo di richiesta turistica.

Grazie ad un finanziamento di 300mila euro del Mibact ottenuto dal Comune di Firenze per il progetto “Experience Florence: per una nuova esperienza digitale” sono stati eseguiti importanti lavori strutturali e installate nuove attrezzature, oltre all’attivazione di un canale telefonico interamente dedicato ai turisti.

Fra le principali novità c’è infatti l’apertura di un contact center turistico che risponde alle domande dei visitatori da tutto il mondo. Attivo da febbraio, il nuovo canale telefonico ha una numerazione semplice e di facile memorizzazione “055000” ed è dedicato esclusivamente all’informazione turistica. Personale qualificato risponde alla richiesta di informazioni turistiche e culturali sulla città di Firenze, in cinque lingue, dalle 9 alle 19 tutti i giorni. Anche l’informazione che viaggia via e-mail è potenziata, grazie alla nuova casella di posta touristinfo@comune.fi.it alla quale si potrà scrivere in nove lingue: oltre a italiano e inglese, anche francese, tedesco, spagnolo, portoghese, cinese, giapponese, russo e arabo. Soprattutto per queste ultime tre lingue la risposta è assicurata entro 24 ore. Le informazioni sono diffuse anche tramite oltre 20 pillole video realizzate in Graphic Motions, adatte ai social network e al sistema del Digital Signage cittadino, dedicate alla corretta fruizione della città e dei suoi servizi. In collaborazione con la Città Metropolitana inoltre è stata rafforzata l’informazione turistica anche attraverso i social network dedicati (@firenzeturismo): Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e Flicker.

Per accogliere i turisti già arrivati in città, l’InfoPoint di Piazza Stazione 4 è un punto di riferimento anche per il turista più fragile grazie agli speciali, nuovi, servizi offerti:

– noleggio gratuito di sedie a rotelle

– servizio informativo in LIS (Lingua italiana Segni) per i turisti non udenti. Questo servizio, di nuova introduzione, grazie a un collegamento telematico permette la traduzione nella lingua dei segni dal turista non udente all’informatore turistico e viceversa.

La rete degli uffici informazioni turistiche del Comune di Firenze si integra con gli Infopoint dell’Aeroporto Vespucci, quello presso La Loggia del Bigallo e il Centro Visite al Parco delle Cascine.

L’InfoPoint di Piazza Stazione è un punto importante per l’accoglienza turistica in città. Nel 2015 ha registrato circa 393.000 utenti, a novembre 2016 la rilevazione ha calcolato 398.000 turisti che hanno ricevuto informazioni presso questo InfoPoint ( oltre 716mila i turisti complessivi accolti nei tre InfoPoint comunali compresi quello del Bigallo e dell’aeroporto). Il nuovo servizio prevede un incremento ulteriore della funzionalità per superare i 400.000 utenti annui. Il 98,78% degli utenti si è dichiarato soddisfatto del servizio ricevuto, percentuale rilevata grazie al sistema di Rilevazione Gradimento erogato presso l’Infopoint. (sp)


 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising