Firenze “Sisma bonus”, Bieber: “Svolta importante nella prevenzione sismica. Sgravi fiscali fino all’80% per stima degli edifici ed interventi di messa in sicurezza”

da
Advertising

“Grazie al ‘Sisma bonus’ varato dal governo, in 256 comuni toscani su 280 sarà possibile per i cittadini accedere a sgravi fiscali dal 50 fino all’80% per studi di stima degli edifici e interventi di messa in sicurezza contro i terremoti, e non solo nella aree di maggior rischio (1 e 2), ma anche nelle zone a rischio sismico minore (3 e 4). Si tratta di una svolta importante per la prevenzione dei danni da terremoti nel nostro Paese”. Questa la dichiarazione del presidente della commissione urbanistica Leonardo Bieber, che sul tema ha svolto nel consiglio comunale di oggi una domanda d’attualità.

“Finalmente – aggiunge il presidente – è possibile mettere in campo una strategia organica e strutturale per la prevenzione dei terremoti, alla luce degli ultimi drammatici eventi in centro Italia. Gli sgravi fiscali, per la prima volta, saranno possibili sia per edifici residenziali che produttivi (singole private abitazioni e condomini) a partire dallo scorso 1° gennaio fino al 31 dicembre 2021 sia per gli interventi strutturali e, fatto significativo, anche per gli studi di valutazione della classe di rischio, preliminare alla messa in sicurezza dell’edificio stesso. Una misura che, oltre a rappresentare una svolta culturale nel tema della prevenzione, può costituire un veicolo di ripresa per il settore dell’edilizia spesso in difficoltà in questi anni.”

“L’assessore Giorgetti ha annunciato che il Comune di Firenze, con il supporto delle Università di Firenze e di Pisa, sta procedendo alla mappatura degli edifici a maggior rischio, ma ha anche convenuto con noi che possa esercitare un altro fondamentale ruolo: quello di avviare una campagna informativa ai cittadini per incentivare gli interventi sottoposti agli sgravi fiscali. Lavoreremo in questo senso nei prossimi mesi” ha concluso Bieber. (fdr) 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.