MODENA – ALLA DELFINI LE MILLE VOCI DEL CORO CHEMIN DES FEMMES

da
Advertising

Doppio appuntamento martedì 21 marzo, prima alle 18 alla biblioteca Delfini di corso Canalgrande 103, quindi all’Auditorium Verti di via Goldoni 10 alle 21, con il coro “Chemin des Femmes” per la rassegna musicale “MusiMondi” a cura dell’Istituto Vecchi – Tonelli.

Si incomincia nel pomeriggio alle 18 con un laboratorio aperto a tutti nella Sala conferenze della biblioteca Delfini a Palazzo Santa Margherita in corso Canalgrande 103. Nell’incontro la voce verrà impiegata fra il canto e la drammaturgia, mettendo i partecipanti a confronto con le protagoniste del gruppo.

Quindi, alle 21, il coro “Chemin des Femmes” è protagonista di un concerto gratuito di brani internazionali al vicino Auditorium Verti dell’Istituto musicale, in via Carlo Goldoni 10, di fianco al Teatro Comunale Luciano Pavarotti. Il concerto, nel quale potranno essere coinvolti anche i partecipanti al laboratorio, proporrà in apertura una breve dimostrazione d’improvvisazione guidata esito del laboratorio.

A seguire, i canti “Il tuo orizzonte selvaggio”, “From Bach to Accra”, “Mauabo”, “Iè gnabre”, “Tango della femminista”, “13 Fragments”, “Rumelaj”, “Solidao en dança”, “Shanti iada”, “Gingo”.

“Chemin des Femmes” è un coro di donne provenienti da varie parti del mondo nato nel 2008 d a un laboratorio del progetto della Casa delle donne di Modena “Semira Adamu contro la violenza”. Fondato e diretto da Meike Clarelli, ricercatrice vocale, cantante e insegnante di Canto sensibile, ha tra gli obiettivi quello di restituire il valore delle donne attraverso il lavoro sui canti e la ricerca vocale in coro.

L’iniziativa rientra nella rassegna MusiMondi. incontri sonori fra culture differenti ed è attuata in collaborazione con l’Istituto Musicale Vecchi-Tonelli e la Casa delle Donne contro la violenza. Informazioni sul web (www.comune.modena.it/biblioteche).

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.