[REGIONE PIEMONTE] Il numero unico 112 attivo anche a Torino e provincia

da
Advertising

E’ attivo dal 21 marzo anche a Torino e provincia il numero unico per le emergenze 112. Il servizio, gratuito e multilingue, permette la localizzazione immediata degli utenti che telefonano.

Per i cittadini non cambia nulla: i numeri tradizionali (il 112 per i carabinieri, il 113 per la Polizia, il 115 per i Vigili del fuoco e il 118 per le emergenze sanitarie) restano in funzione e tutte le telefonate vengono automaticamente indirizzate al centralino unificato di risposta, ospitato presso la sede del 118 a Grugliasco.

Il numero unico può essere chiamato 24 ore su 24 da qualsiasi telefono, fisso o cellulare, per segnalare situazioni di emergenza e richiedere il pronto intervento. Alla ricezione della telefonata l’operatore, appositamente formato, ha il compito di acquisire il maggior numero di dati utili ed entro un massimo di 40 secondi allertare l’organo competente ed i mezzi di soccorso più idonei.

Si completa così la sperimentazione iniziata a febbraio con l’avvio della centrale operativa di Saluzzo, che ha subito coperto la provincia di Cuneo e in questi mesi sta provvedendo ad estendere la sua operatività alle province di Asti, Alessandria, Biella, Novara, Vercelli e Verbano-Cusio-Ossola.

Come sottolinea l’assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta, “proseguiamo nel percorso che avevamo annunciato con l’estensione del numero unico in tutto il Piemonte. La sperimentazione avviata con la centrale operativa di Saluzzo sta dando ottimi risultati: in questo modo il Piemonte diventa una fra le prime Regioni d’Italia ad essere allineata con il resto dell’Europa. Ringrazio la Prefettura di Torino e tutte le forze dell’ordine per la grande collaborazione”.

Author Gianni Gennaro Questo indirizzo email è protetto dagli . È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Fonte: Regione Piemonte
Fonte: ANSA

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.