[ REGIONE SARDEGNA ] Vertenza Aias, Arru vertici associazione "date segnale forte di riappacificazione a lavoratori"

da
Advertising

16.03.17-comunicati stampa
Vertenza Aias, Arru vertici associazione “date segnale forte di riappacificazione a lavoratori”

“Nell’interesse delle persone assistite, il clima deve rasserenarsi, per questo faccio un appello all’Aias affinché dia un segnale di riappacificazione e ritiri i procedimenti disciplinari nei confronti di oltre 20 lavoratori”. Il richiamo a un clima più sereno è stato fatto ieri dall’assessore della Sanità, Luigi Arru, in un incontro con i vertici dell’Aias, i rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil, Usb e Ugl, il direttore generale dell’assessorato della Sanità, Giuseppe Sechi, il direttore amministrativo dell’Ats, Stefano Lorusso. Arru ha proposto un tavolo tecnico tra assessorato, Aias e Ats sul pregresso e sulla riprogrammazione complessiva dell’assistenza, e si è detto disponibile al dialogo sulla parte soggetta a contenzioso, anche con il coinvolgimento della Presidenza della Giunta. Il direttore amministrativo dell’Ats, Stefano Lorusso, ha affermato che le fatture non contestate all’Aias vengono pagate entro i 90 giorni e che per fine marzo arriverà il pagamento per le prestazioni di dicembre. Per la prossima settimana verrà fissato un incontro Aias-Ats così da poter fornire in tempi brevi il quadro della situazione all’assessorato. I responsabili dell’Aias hanno preso l’impegno di valutare la richiesta dell’assessore nella prossima riunione del consiglio di amministrazione.

Fonte: Regione Sardegna

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.