[TORINO] “Islam, Rinnovamento e spiritualità”: domenica se ne parla al Lingotto

da
Advertising

“Islam, Rinnovamento, etica e spiritualità” è il titolo del quarto Convegno Nazionale – promosso da PSM (Associazione Partecipazione Spiritualità Musulmana) con il patrocinio della Città di Torino e della Regione Piemonte – che domenica 26 marzo, dalle 8.30 alle 17.30, sarà ospitato all’Auditorium Giovanni Agnelli del Centro Congressi Lingotto.

L’incontro, presentato questa mattina nella sala Colonne di Palazzo Civico, rappresenta uno dei più importanti momenti di confronto e di riflessione sulle principali tematiche dell’islam italiano e sulla sua evoluzione. Relatori italiani e stranieri si incontreranno per affrontare la questione della centralità e dell’urgenza del rinnovamento e della riforma all’interno della tradizione musulmana oltre che per riflettere sul ruolo delle musulmane e dei musulmani europei in questa dinamica.

Si tratta di un’occasione – ha affermato Marco Giusta, assessore all’Integrazione del Comune di Torinoper diffondere i valori della conoscenza reciproca e sottolineare l’importanza dell’interculturalità. Torino è una città aperta al confronto, una comunità che fa delle differenze la sua ricchezza. In questa dimensione l’Amministrazione comunale, assumendo quindi un approccio ‘laico e non laicista’,  si impegna ad assicurare a tutte le comunità l’opportunità di esprimere i propri valori religiosi, nella convinzione che la spiritualità sia una componente distintiva di ogni essere umano”.

Sono inoltre in programma un concerto musicale con i cantautori Hamza Namira e Abdulqader Qawza, una pièce teatrale con il monologhista Abdellah Ajouguim e un’esposizione di quadri di calligrafia arabo-islamica dell’artista italiana Shamira Minozzi.

Fonte: Comune di Torino

Advertising