BOLZANO – Citt di Bolzano – Decisioni Giunta Comunale. Conferenza stampa Sindaco Caramaschi

da
Advertising

Stamane si riunita la Giunta comunale di Bolzano. A
seguire le principali decisioni comunicate dal Sindaco Renzo
Caramaschi nel corso della tradizionale conferenza stampa del
luned.

In apertura il Sindaco Caramaschi e ildirettore della
Ripartizione Finanze Fabio Bovolon, hanno illustrato la delibera
relativa al riaccertamento ordinario dei residui,
ovvero la determinazione del fondo pluriennale vincolato e
conseguenti variazionial bilancio di previsione, approvata
oggi dalla Giunta.
“Si tratta -ha detto il Sindaco Caramaschi- della delibera sui
residui attivi e passivi da approvare cos come previsto per
legge. E’ il primo passo per arrivare al conto consuntivo e
perdeterminare l’avanzo di amministrazione che ricordo essere
una fonte di autofinanziamento pergli investimenti di opere
pubbliche ostrutturali del Comune. Una sorta di indice della
capacit di autonomia finanziariadel Comune. E’
dunque un atto amministrativoparticolarmente importante.
Devodire che siamo messi bene e sonomolto fiducioso che
si possa avereun buon avanzo di amministrazione e quindi
capacit d’intervento strutturali sulle scuole, sulle
strade, sulla viabilit, sulla cultura e via dicendo”.
In sostanza, prima dell’inserimento nel conto del bilancio dei
residui attivi e passivi,il Comune provvede all’operazione
diriaccertamento degli stessi, consistente nella revisione
delleragioni del mantenimento in tutto o in parte dei residui
e della corretta imputazione in bilancio. Cos ad esempio
possono essere conservati tra i residui attivi leentrate
accertate esigibili nell’esercizio di riferimento, ma non ancora
incassate, mentrepossono essere conservate tra iresidui
passivi le spese impegnate, liquidate o liquidabil nel corso
dell’esercizio, ma non ancora pagate. I residui attivi
mantenutiammontano a 130,5 milioni di Euro, quelli
reimputati a 4,5 milioni di Euro (in particolare contributi
provinciali legati a lavori pubblici), quellicancellati a
5,4milioni di Euro (contributi statali per gli
ufficigiudiziari). Sono 51 i milioni di Eurodi
residuipassivimantenuti, 46 quellireimputati, 3,9
quelli cancellati. (Vedi anche scheda allegata).Tecnicamente
il riaccertamento approvato mediante delibera della Giunta
con cui si riconosce la consistenza dei residui (cancellazione,
reimputazione, mantenimento), si varia il bilancio 2017-2019 per
stanziare le somme necessarie per le reimputazioni e si varia il
bilancio 2016-2018 per cancellare le somme da reimputare negli
esercizi successivi.

Rispondendo alle domande dei giornalisti sul rinnovo degli
incarichi dirigenziali in scadenza, il Sindaco
Caramaschi ha detto che: “La Giunta ha analizzato la struttura
organizzativa e accorpato alcuni servizi perchc’erano
delle sovrapposizioni. Abbiamospostato alcuni servizi
sualtre ripartizioni equindi ci siamo concentrati sugli
aspetti organizzativi. La prossima settimana, dopo l’approvazione
della Commissione consiliare competente e della Giunta, procederemo
nell’incarico ai dirigenti che sono in scadenza, ma non ci
sar nulla di eclatante o clamoroso”.

Sulla beatificazione di Josef Mayr Nusser, il
Sindacoha dettoche,in accordo conil collega
tedesco,saranno intesificati i rapporti conla cittadina
di Erlangendove Mayr Nusseravviato al lager di Dachau,
mor di stenti nella stazione di all’alba del 24
febbraio del 1945.Gi nel prossimo mese di agosto ci
saranno delle iniziative comuni per approfondire e valorizzare la
figura di May Nusser.

Decisioni
Approvata la delibera di accettazione del finanziamento provinciale
di 3,9 milioni di Euro per l’ampliamento del centro scolastico
Marcelline. Approvati anche i finanziamenti di 1,064 milioni di
Euro per la nuova costruzione di una residenza per anziani con
annessi alloggi al Grieserhof e di 214.000 Euro per la
realizzazione del Centro Alzheimer presso la casa di riposo Don
Bosco.
Approvata la spesa complessiva di 511.119 Euro per l’assegnazione
di risorse economiche all’ASSB per la gestione ordinaria dei
servizi sociali delegati perl’anno in corso. Approvato in
linea tecnica il progetto preliminare relativo al risanamento
energetico dell’edificio comunaledi via Aslago 23per
una spesadi 1,318 milioni di Euro. Via libera
all’adesione del Comune di Bolzano al programma “Comuneclima”
sviluppato dall’Agenzia per l’Energia Alto Adige – CasaClima
in collaborazione con l’istituto Eco ed avviato in Italia nel
gennaio del 2016. Si tratta di un processo di certificazione ed un
sistema di gestione della qualit della politica energetica
e climatica dei Comuni. Approvato in linea tecnica il progetto
preliminare e definitivo di bonifica con messa in sicurezza
permanente del sito dell’ex vecchia discarica di Castel Firmiano.
Il costo totale dell’opera stato stimato in 6,4 milioni di
Euro con l’auspicio, ha detto il Sindaco, che la Provincia possa
coprirne almeno il 50%. Indetta la procedura aperta per
l’affidamento della fornitura di generi alimentari vari per le
scuole dell’infanzia del Comune in pi lotti, a favore
dell’offerta economicamente pi vantaggiosa mediante il
ricorso al sistema telematico provinciale ed una spesa presunta di
843.000 Euro. La Giunta comunale ha anche deciso di procedere
all’assegnazione del nuovo appalto per il servizio sostitutivo di
mensa per i dipendenti comunali mediante procedura aperta europea
con una durata base triennale (2018-2020) ed un spesa complessiva
presunta di 1,950 milioni di Euro. Approvati i compensi per gli
accompagnatori e coordinatori dei soggiorni climatici per anziani
autosufficienti per l’anno 2017 per una spesa complessiva presunta
di 15.300 Euro. Concesso un contributo di 2.000Euro al
Comitato di Bolzano del FAIper la “XXV Giornata di Primavera”
(22-26 marzovisite guidate a Palazzo Rottenbuch; un
contributo di 20.000 Euro all’associazione “L’Obiettivo” per la
stagione di operetta “La Musa Leggera”; un contributo di 2.500 Euro
alla cooperativa “Le Formiche” per lo spettacolo teatrale “Tutto
quello che sto per dirvi falso” (Teatro Cristallo 22
aprile 2017).

Patrocini
Concesso il patrocinio del Comune al Consorzio dei Comuni per
l’assemblea generale che si terr gioved 23 marzo in
Sala di Rappresentanza del municipio; alla cooperativa sociale
“Timeaut” che in collaborazione con lo “Spazio Famiglia” in piazza
Montessori il 2 aprile prossimo allestir un infopoint
sull’autismo e sulle iniziative della cooperativa e alcuni gazebo
al parco Firmian come percorso sensoriale per consentire a tutti di
sperimentare comepu percerpirel’ambiente una
persona affetta da autismo; al “Festival del Tessile” organizzato
dall’ Accademia Europea tessile in piazza Walther dal 12 al 14
maggio prossimi; al Cedocs per l’utilizzo della sala conferenza
dell’antico municipio perla manifestazione”Esodo e
confini – Immagini e riflessioni” dal 16 al 18 maggio; al
“Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati” per la sosta dei mezzi di
“Circoliamo” in piazza Tribunale il 23 e 24 maggio prossimi; agli
organizzatori del “Mercato Artigianato Artistico e Manuart” per la
tradizionale rassegna di Pasqua in piazza Municipio dal 6 al 13
aprile; all’associazione “Genitori Rainerum” per una serata aperta
alla cittadinanza sul tema della prevenzione dalle dipendenza in
programma il 3 maggio al Teatro Rainerum; al Teatro Cristallo per
la “Festa della Bicicletta” con la partecipazione
indirettadella trasmissione radiofonica di Radiodue
Caterpillar ed in programma marted 2 maggio. Autorizzato
l’uso della sala conferenze dell’antico municipio per un evento
dell’ associazione “Iniziativa per pidemocrazia”
sabato 1 aprileprossimo.

Advertising