LIVORNO Primo Piano – Uso efficiente delle risorse e consumo consapevole, a lezione dagli Eco tutor

da
Advertising

Livorno –


Progetto

All’incontro di mercoled 22 marzo alle scuole Brin sar presente l’assessore Vece

Uso efficiente delle risorse e consumo consapevole, a lezione dagli Eco tutor

Ciclo di incontri con i bambini delle scuole elementari per una città più ecologica e sostenibile

Livorno, 21 marzo 2017 – Sono più di 200 gli eco tutor di “In Europa Green week, a Livorno Green year. La città, il mare e gli stili di vita”, il progetto multidisciplinare promosso dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Ufficio scolastico provinciale di Livorno, il partenariato di CIBM, AAMPS, CTT Nord e di numerose associazioni ambientaliste e culturali del territorio e il patrocinio della Regione Toscana, partito oramai più di un anno fa e che si concluderà il prossimo giugno.

Gli eco tutor sono studenti di alcuni istituti scolastici superiori cittadini che hanno aderito al progetto (licei Niccolini Palli, Cecioni, Enriques, istituti Vespucci, Nautico, Iti, Orlando, Colombo) e nel corso dei mesi hanno incontrato esperti del settore che li hanno formati su mobilità sostenibile, consumo consapevole, ciclo dei rifiuti, biodiversità e abbandono dei rifiuti in mare,sostenibilità ambientale ed uso efficiente delle risorse; tutti temi finalizzati all’adozione di stili di vita più consapevoli.

Concluso questo ciclo formativo, è arrivato ora il momento di salire in cattedra per gli eco tutor, con il delicato compito di condividere quanto appreso fin qui con i bambini di alcune scuole elementari (1B e 4 Carducci, 3B e 3A Benci, 2A, 2B e 3 Villa Corridi, 3 A e 4A Campana, 2B e 4B Brin) elaborando le conoscenze ricevute nel segno della massima creatività, attraverso slide, disegni o filmati.

Nell’ambito degli incontri in calendario, già avviati dall’inizio del mese di marzo, interverrà anche l’assessore all’ambiente Giuseppe Vece che sarà presente mercoledì 22 marzo alle scuole Brin in via Sardegna dove, a partire dalle ore 9, gli eco tutor dell’istituto Colombo restituiranno quanto appreso fin qui ai piccoli ecologisti della classe 2B.

“Le iniziative pubbliche sono certamente molto importanti, ma il futuro della società è prima di tutto nei luoghi di formazione dei più piccoli – così l‘assessore VeceDobbiamo impegnarci tutti, ad ogni livello. Le politiche ambientali di domani le scriveranno i più giovani, su ciascuno di noi ricade dunque una grande responsabilità, quella cioè di contribuire ad accrescere in loro una maggiore consapevolezza dell’importanza della conoscenza, della tutela del territorio e del rispetto dell’ambiente, così da generare un ambiente più prospero e sano”.

Al termine del ciclo di incontri è previsto un momento di apertura con la città, in programma nel mese di aprile, nel quale gli eco tutor saranno chiamati a sensibilizzare i cittadini su una nuova visione del nostro vivere, basata su un’economia circolare e priva di sprechi.

Advertising