Firenze A Firenze la terza Borsa mercato lavoro per far incontrare domanda e offerta

da
Advertising

Oltre 60 aziende del settore turistico con 514 offerte di lavoro presentate. Sono i numeri della Borsa mercato lavoro nel turismo, l’iniziativa che ormai da tre anni a Firenze fa incontrare domanda e offerta di lavoro con un bilancio di oltre 1500 nuovi contratti di lavoro attivati. La manifestazione, organizzata dall’Ente bilaterale turismo toscano, è stata aperta oggi all’Obihall dall’assessore all’Urbanistica, Smart City e Città metropolitana Giovanni Bettarini.

“Una manifestazione che abbiamo tenuto a battesimo tre anni fa e che oggi segna numeri da grande evento con oltre 500 offerte di lavoro presentate – ha detto Bettarini – Nella competizione tra città, la nostra area metropolitana si definisce per qualità di crescita e numeri del lavoro. Noi affrontiamo questi temi tenendo insieme gli aspetti del lavoro con quelli dell’innovazione legati a un settore in evoluzione come quello del mercato turistico”.

Presenti all’evento oltre 60 aziende dei settori alberghiero, extralberghiero, agenzie di animazione, agenzie di viaggio e tour operator, pubblici esercizi e ristorazione collettiva. Tra le figure cercate cuochi, camerieri, animatori, addetti al banco di agenzia di viaggio ma anche camerieri ai piani, estetiste, addetti al web marketing, guide turistiche, addetti al ricevimento e barman. Per informazioni www.borsamercatolavoro.it. (sc)

 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising