LIVORNO Primo Piano – Borse Lavoro 2017: Caritas e Comune ancora insieme

da
Advertising

Livorno –


caritas logo

Contro il disagio sociale

Borse Lavoro 2017: Caritas e Comune ancora insieme

 Dhimgjini: “Siamo arrivati ormai al quarto anno in questa collaudata collaborazione a completo beneficio dalle fasce più deboli”

Livorno, 22 marzo 2017 – Con una Delibera di Giunta di ieri (21 marzo), il Comune ha attivato anche per il 2017 alcune Borse Lavoro, per consentire l’inserimento lavorativo per minori e adulti a rischio di esclusione sociale.

Anche quest’anno la Caritas di Livorno sarà il partner del progetto, che viaggia in parallelo con quello di altre Borse Lavoro, alcune gestite direttamente dal Comune, altre in collaborazione con il Ministero Grazia e Giustizia (Dipartimento Amministrazione Penitenziaria).

“Siamo arrivati ormai al quarto anno – dichiara l’assessore Ina Dhimgjini – in questa collaudata collaborazione a completo beneficio dalle fasce più deboli. Ringrazio sinceramente Suor Raffaella e tutta la Caritas per il loro costante impegno sociale sul territorio e anche perché per quest’anno sono riusciti a stanziare 19 mila euro, una cifra addirittura maggiore di quella dell’anno scorso”.

Come sempre invece i servizi sociali comunali si faranno carico di tutti gli adempimenti burocratici e legali, legati all’inserimento lavorativo dei beneficiari che saranno individuati di concerto con la Fondazione Caritas.

Le borse avranno una durata di sei mesi e le persone coinvolte saranno seguite da due tutor (uno comunale e uno della Caritas) che si faranno carico di monitorare l’andamento dell’intero percorso lavorativo.

Advertising