LIVORNO Primo Piano – Il Comune di Livorno aderisce all’Earth Hour 2017

da
Advertising

Livorno –


Per richiamare l’attenzione sulle tematiche ambientali, sabato 25 marzo

Il Comune di Livorno aderisce all’Earth Hour 2017

Luci spente in via Cairoli, piazza Cavour, via Magenta, via Goldoni, piazza Attias e in Fortezza Nuova ( dalle ore 20.30 alle 21.30)

Livorno, 22 marzo 2017 –  Sabato 25 marzo sarà “Earth Hour 2017- L’ora della Terra” un evento a carattere mondiale in cui i monumenti più significativi di molte località del pianeta spengeranno le luci alla stessa ora (dalle 20.30 alle 21.30) per richiamare l’attenzione sulle tematiche ambientali.
Anche il Comune di Livorno , insieme al WWF che promuove l’iniziativa , darà il suo contributo  alla significativa manifestazione con lo spengimento dell’illuminazione pubblica di alcune piazze e strade del centro. Luci spente, dunque, dalle ore 20.30 alle 21.30 di sabato 25 marzo, in via Cairoli, piazza Cavour, via Magenta, via Goldoni (compresa la piazza adiacente al Teatro Goldoni) e piazza Attias. Sarà spenta anche l’illuminazione della Fortezza Nuova.
“Con ferma convinzione – sostiene l’assessore all’Ambiente Giuseppe Vece –partecipiamo a questa mobilitazione globale contro i cambiamenti climatici. Il gesto simbolico e semplice di spengere le luci anche per un’ora ci unisce a tutto il mondo nella comune volontà di lottare per un futuro sostenibile”.
La giornata di sabato 25 marzo vedrà in città altre iniziative promosse dal WWF Livorno in occasione dell’Ora della Terra 2017. A partire dalle ore 19, Aperitivo Solidale alla Bottega (via della Madonna,32) con spettacolo a cura degli “Orsetti” del Centro Educazione Corporea. La serata, che vede la collaborazione del Centro Mondialità e Sviluppo Reciproco oltre alla Bottega del Mondo Livorno, prevede anche un’esibizione di Street Tango.
Per l’Ora della Terra, cena a lume di candela nei ristoranti del quartiere San Jacopo. L’iniziativa promossa dal Centro Commerciale Naturale Vivi San Jacopo,  intende proporre una cena speciale all’insegna  della campagna internazionale di risparmio energetico per sconfiggere simbolicamente  il cambiamento climatico.

Sempre nella giornata di sabato 25 marzo si svolgerà “La Pedalata lungo le vie d’acqua livornesi”. Promossa anche questa da WWF, Fiab Livorno, Terme del Corallo onlus e Comitato “Il gioiello dimenticato”, l’iniziativa rientra nel programma della “Giornata Mondiale dell’Acqua” (22 marzo). Il ciclogiro cittadino (con ritrovo alle ore 15 presso il Gazebo della Terrazza Mascagni) permetterà di scoprire non solo i tesori culturali di Livorno come la cripta della Chiesa di San Jacopo ma farà riflettere anche sulla preziosa risorsa idrica e sulla sostenibilità degli habitat acquatici (info : fiablivorno@gmail.com).

 

Advertising