Capannori Sabato 25 marzo allo Squarebar del polo culturale Artémisia si esibiscono i partecipanti del corso di Dj set promosso dal Comune

da
Advertising

Capannori –

centro giovani Santa Margherita

Arriva immediata l’opportunità di suonare in pubblico per i giovani dai 16 ai 30 anni che hanno partecipato ai laboratori gratuiti di DJ Set svoltisi per quattro serate durante il mese di marzo (l’ultima mercoledì scorso) al centro giovani di Santa Margherita, grazie ad una iniziativa promossa dal Comune all’interno del progetto ‘Aggregazioni (In)volontarie’ (uno dei progetti vincitori del Bando di aggregazione giovanile ed animazione finanziato da Regione Toscana – Giovanisì, in accordo con il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale).
Sabato 25 marzo a partire dalle ore  21 alcuni degli aspiranti Dj che hanno partecipato al corso  si esibiranno infatti allo ‘Squarebar’ del Centro culturale Artémisia di Tassignano che intende supportare progetti ed iniziative volte a valorizzare gli artisti emergenti  collaborando anche a progetti promossi dal Comune. Sul palco Mainor Dj (from Internazionale Trash Ribelle) e come Guest Dj,  Dj Brena, Dj Linx e Dj Defective.

“Uno degli obbiettivi principali delle attività che promuoviamo nell’ambito delle politiche giovanili è quello di far emergere e valorizzare le capacità, le aspirazioni e i talenti dei giovani del nostro territorio, anche attraverso l’acquisizione di competenze  – afferma l’assessore alle politiche giovanili, Lia Miccichè – . Il corso di DJ set appena conclusosi  va proprio in questa direzione. E’ particolarmente importante che coloro che lo hanno frequentato possano subito mettersi in gioco ed esibiirsi in pubblico con una serata improntata allo stare insieme in allegria”.

I Dj maestri, tutti giovani  tra i 17 e i 18 anni  che hanno tenuto il corso  sono  : Andrea Buchetti, Gabriele Bernardini, Francesco Bernardini, Paolo Frugoli ed Emanuele Perna.
 

Advertising
Tags: