[REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA] Formazione: Panariti, Open Days 30-31/3 per promuovere Its Fvg

da
Advertising

Trieste, 23 mar – Si svolgeranno tra giovedì 30 e venerdì 31
marzo a Udine, Pordenone e Trieste gli Open Days per la
conoscenza degli Istituti tecnici superiori (Its) del Friuli
Venezia Giulia, percorsi di istruzione terziaria post diploma
(biennali o triennali, compresi fra 1800 e 3000 ore) diversa
dalla carriera universitaria sostenuti dalla Regione.

L’evento di promozione è stato presentato oggi a Trieste
dall’assessore regionale a Istruzione e Formazione, Loredana
Panariti, che ha sottolineato come già lo scorso anno il livello
di occupazione per coloro i quali hanno proficuamente completato
il percorso abbia superato il 90 per cento, nettamente al di
sopra della media nazionale che raggiunge a malapena l’80 per
cento.

“È un’istruzione tecnica superiore importante – ha spiegato
Panariti – che unisce molte competenze in una fondazione che,
operando in partnership con le imprese, costruisce percorsi di
studio in grado di garantire l’inserimento lavorativo”.

“La considero una buona prassi – ha aggiunto l’assessore – per
rafforzare la collaborazione con il territorio e le sue realtà in
quanto abbiamo bisogno di lavoratori della conoscenza per fare
crescere la qualità e l’innovazione del processo produttivo e
tutti i percorsi degli Its vanno in questa direzione”.

Il 30 marzo (dalle 8 alle 13) sarà Udine ad ospitare
all’auditorium Zanon la lezione spettacolo denominata It’s My
Life, alla quale prenderanno parte 850 studenti provenienti anche
dalle province di Trieste e Pordenone, mentre il giorno
successivo, venerdì 31 (sempre 8-13), il tutto si sposterà al
teatro Concordia di Pordenone alla presenza di 250 studenti
pordenonesi.

Gli Its, costituiti sotto forma di quattro fondazioni, in Friuli
Venezia giulia riguardano i settori strategici che fanno
riferimento alla strategia di specializzazione intelligente S3 e
sono presenti a Trieste con l’Accademia nautica dell’Adriatico e
il Volta, a Udine con il Malignani -Nuove tecnologie per il made
in Italy e a Pordenone con il Kennedy.

A partire dal 2012, le fondazioni hanno organizzato 30 corsi Its,
coinvolgendo negli ultimi tre anni 650 studenti, in larga
maggioranza maschi (94%). Nel 2016, in particolare, sono stati
attivati 10 corsi con un incremento del 150 per cento rispetto al
2013.

L’impegno finanziario dei percorsi Its e delle connesse azioni di
sistema nel biennio 2016-18 e nel triennio 2016-19 è di 2.998.000
euro, in massima parte provenienti da fondi europei (Fse) e, in
seconda battuta, dal Miur.

ARC/FC

Fonte: Regione Friuli Venezia Giulia

Advertising