PORCARI Tutti cavalieri e amazzoni alla scuola media Carlo Piaggia

da
Advertising

CAPANNORI –  Mercoledì 22 marzo, giornata mondiale della Sindrome di Down, negli spazi all’aperto della scuola media Carlo Piaggia di Capannori, i ragazzi disabili hanno potuto provare l’ebrezza di cavalcare un vero cavallo.

Franco Fanucchi, insegnante referente di plesso per la disabilità con Alessia Giovacchini, ci spiega l’iniziativa:

” Il nostro Istituto Comprensivo da sempre, per sua vocazione, ospita un gran numero di alunni diversamente abili dalla scuola dell’infanzia, fino alla secondaria di primo grado; i nostri docenti sono impegnati in numerosi progetti che hanno lo scopo di favorire l’inclusione e sperimentare nuovi approcci pedagogico-didattici che abbiano ricadute positive sia sugli alunni diversamente abili che sui normodotati.

In questa ottica, coscienti dei benefici che può portare l’ippoterapia, già noti ai greci nel 400 a.C, abbiamo contattato il Centro Equitazione “La Luna” di Porcari, dove è presente una istruttrice abilitata per i diversamente abili, Alessandra Deverio ( nella foto )

Dimostrando una disponibilità è una sensibilità non comuni, il Centro  ha portato a scuola , continua Franco Fanucchi, una cavalla di nome Venere, abituata a questo genere di iniziative e , dalle 10 alle 12, tutti i nostri ragazzi disabili, hanno potuto cavalcarla in tutta sicurezza coadiuvati da due compagni tutor normodotati provenienti dalle rispettive classi.

Contemporaneamente, in tutte le 15 classi della nostra scuola, i ragazzi e tutti gli insegnanti celebravano la giornata Mondiale indossando un calzino diverso dall’altro per sottolineare che ” tutti siamo diversi ” e ascoltavano la canzone di Capossela ” Il Paradiso dei calzini “

È’ stata veramente un’esperienza commovente sia per gli insegnanti che per tutti i ragazzi.

Entro la fine dell’anno scolastico il nostro obiettivo è quello di portare direttamente i nostri ragazzi al maneggio per un’intera mattinata.

Fonte: Lo Schermo

Advertising