[Lucca] MONTECARLO – VIA LIBERA AL NUOVO PIANO STRUTTURALE, OK AL BILANCIO TRA TASSE INVARIATE ED INVESTIMENTI

da
Advertising

Lucca –

MONTECARLO – VIA LIBERA AL NUOVO PIANO STRUTTURALE, OK AL BILANCIO TRA TASSE INVARIATE ED INVESTIMENTI

Un consiglio comunale importante per le deliberazioni prese dall’amministrazione comunale che nella seduta di lunedì ha portato a casa l’approvazione del bilancio di previsione 2017 e della variante generale al nuovo piano strutturale.

In un clima di crescente difficoltà per i comuni, bersaglio privilegiato delle politiche centrali atte a depotenziarne ruoli e competenze, l’amministrazione comunale è riuscita nell’intento di approvare il nuovo bilancio lasciando invariato il livello di tassazione, cala anzi per la prima volta il costo del servizio di smaltimento rifiuti, garantendo non soltanto l’alto livello di tutte le misure sociali prestate nel corso egli ultimi anni ma consentendo notevoli investimenti in tema di assunzioni di nuovo personale.

“Un bilancio che cresce negli investimenti, lascia invariate le tariffe e non taglia nel sociale – commentano il Sindaco ed il delegato al bilancio Andrea Tocchini- in modo che l’ente prosegua nel proprio dovere quotidiano verso la nostra comunità”.

Al rush finale anche il nuovo piano strutturale dell’Ente, con la controdeduzione alle circa trenta osservazioni presentate, perlopiù dal tenore tecnico, a voler confermare la sostanziale condivisione di uno strumento che va, come da mandato elettorale del Sindaco Fantozzi, a tutelare e valorizzare con il territorio la qualità della vita dei montecarlesi.

Entrambe i due importanti deliberati sono passati con il solo voto favorevole della maggioranza che ha contestato all’opposizione la vaghezza di una contrarietà che è ormai di ordine ideologico, priva di qualsiasi sputo critico costruttivo.

“Portiamo a compimento un punto importante del nostro mandato – dichiarano il Sindaco Vittorio Fantozzi assieme all’assessore alla pianificazione Angelita Paciscopi è il delegato all’urbanistica Livio Carrara – dotando Montecarlo di uno strumento urbanistico a tutela dalla sua identità, capace di valorizzarne risorse ed energie atte ad accrescere la nostra qualità della vita”.

Fonte Verde Azzurro

Advertising