[NEWS] NOTTE DA JELLICLE AD ALTOPASCIO PER IL PARCO GIOCHI A MISURA DI DISABILI

da
Advertising

Appuntamento sabato 1°aprile alle 21 al Teatro “G. Puccini”

NOTTE DA JELLICLE AD ALTOPASCIO PER IL PARCO GIOCHI A MISURA DI DISABILI

L’evento è organizzato dal Rotary Club Montecarlo e Piana di Lucca insieme al Comune

Altopascio, 29 marzo 2017 – Un parco giochi a portata di tutti, anche dei bambini disabili. Arriva anche ad Altopascio il progetto del Rotary Club Montecarlo e Piana di Lucca che, insieme all’amministrazione comunale, organizza una serata di solidarietà in favore delle persone più deboli.

L’appuntamento è per sabato 1° aprile al Teatro “G. Puccini” di Altopascio (ore 21) con lo spettacolo “Notte da Jellicle”, a cura della compagnia teatrale Le Formiche di Lucca, per la regia di Paolo Barsotti.

«Una serata speciale, che ci permette di accendere i riflettori su argomenti delicati e molto importanti – commenta il Sindaco, Sara D’Ambrosio – L’accessibilità degli spazi è un tema centrale e rappresenta una sfida concreta per la mia amministrazione. Acquistare un gioco per bambini disabili e installarlo in un parco pubblico è un primo passo; farlo nel luogo che sarà intitolato a Francesca Pieretti è un messaggio potente, ricco di significato e di speranza. Ringrazio quindi il Rotary Club per questa opportunità, che ci permette attraverso un evento culturale di trasmettere un messaggio alla nostra comunità. La tematica della disabilità riguarda molte famiglie, alle quali le amministrazioni devono essere sempre più vicine».

«È un prezioso connubio all’insegna della solidarietà quello instaurato tra il Rotary Club Montecarlo Piana di Lucca e il Comune di Altopascio, – ha dichiarato Cristina Lazzareschi, Presidente del Club – ma anche un’ottima occasione per ricordare, durante una serata piacevole, una donna speciale: Francesca Pieretti. Francesca è stata la paladina di tutti coloro che vivono la diversabilità per contribuire ad abbattere non soltanto le barriere architettoniche, ma anche e soprattutto quelle culturali e legislative. Siamo quindi felici di contribuire alla costruzione di un parco accessibile a tutti i bambini anche a quelli diversamente abili».

È una notte speciale nella discarica. È “Notte da Jellicle”, e i Jellicle Cats si ritrovano, come ogni anno, per la veglia in cui il leader supremo, Deuteronomio, deciderà chi rinascerà nella felicità dell’aldilà. I Jellicle Cats arrivano quatti quatti per poi esplodere in inni in cui celebrano la Mistica Felinità e ricordano il senso profondo e misterioso del loro nome nell’attesa della scelta che verrà presa prima dell’alba, al tramonto della luna.

Il ricavato della serata sarà donato dal Rotary Club al Comune di Altopascio per l’acquisto del gioco per disabili che sarà installato a Marginone, nel parco di via Brunelleschi e che verrà intitolato a Francesca Pieretti, l’ideatrice e presidente del Punto Handy scomparsa a dicembre scorso, da sempre impegnata nelle battaglie per l’abbattimento delle barriere architettoniche e per garantire parità di diritti e di possibilità alle persone con disabilità.

Advertising