[REGIONE EMILIA ROMAGNA] Turismo, l'Emilia-Romagna alla Bit di Milano

da
Advertising

45 operatori regionali presentano le proposte di vacanza “made in ER” alla Borsa internazionale del turismo (2-4 aprile)

archivio Agenzia informazione e comunicazione Regione Emilia-RomagnaL’offerta turistica dell’Emilia-Romagna sarà in “vetrina”, dal 2 al 4 aprile a Milano, in occasione dell’annuale Borsa internazionale del turismo (Bit)Saranno 45 gli operatori turistici regionali, presenti a Fieramilanocity, che troveranno ospitalità in uno stand di 368 metri quadrati (padiglione 4, stand C55-C65-G56-G66), coordinato da Apt Servizi Emilia-Romagna. Grande spazio, alla vigilia dell’estate 2017, al turismo balneare, en plein air, sportivo, ai grandi eventi di sistema, senza dimenticare le numerose “perle” delle città d’arte regionali.

Lo stand sarà caratterizzato con immagini e video che rilanciano i prodotti turistici centrali della “Via Emilia-Experience The Italian Lifestyle” con, in primo piano, la Food, Motor e Wellness Valley.

L’offerta turistica emiliano-romagnola in Bit si arricchisce anche di prodotti esperienziali slow come gli antichi Cammini (le Vie dei Pellegrini e dei Santi  che ancora oggi si possono percorrere in Emilia-Romagna) e i progetti interregionali “Terre di Piero della Francesca” e “Le Vie di Dante” e per gli operatori una fitta agenda di appuntamenti con i buyer presenti.

Domenica 2 aprile, presso lo stand regionale, è prevista una degustazione dei salumi Dop (coppa, pancetta e salame piacentini) a cura del Consorzio di tutela.

Fonte: Regione Emilia Romagna

Advertising