[ REGIONE SARDEGNA ] Forestas, Spano ai sindacati: "Questioni aperte sono all'attenzione della Giunta, a breve confronto …

da
Advertising

29.03.17-comunicati stampa
Forestas, Spano ai sindacati: “Questioni aperte sono all’attenzione della Giunta, a breve confronto anche con assessorato del personale”

“La Giunta sta seguendo con molta attenzione tutte le questioni che riguardano Forestas e i suoi lavoratori. Lo sta facendo l’assessorato della Difesa dell’Ambiente, quello del Personale, se ne è occupato il Consiglio regionale con le commissioni Autonomia e Ambiente. Entro metà aprile è in programma un incontro con le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil, già concordato con il collega del Personale, Filippo Spanu. Riteniamo che la questione Sardegna possa e debba essere affrontata anche in un tavolo tecnico-politico con il Governo”. Cosi l’assessora della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano, nel corso dell’incontro durato oltre due ore con le delegazioni di Cgil, Cisl e Uil del comparto, in rappresentanza dei lavoratori che oggi hanno manifestato davanti al palazzo di viale Trento.

“Siamo consapevoli dei problemi aperti che riguardano il personale, a partire da quello legato alle mansioni superiori e al reclutamento. Abbiamo integrato le risorse di Forestas con altri 8 milioni nella Finanziaria 2017, che vogliamo siano confermati anche per i prossimi anni. Sulle stabilizzazioni – ha ricordato l’assessora dell’Ambiente – sono stati programmati 4 milioni e mezzo per 312 lavoratori, ma per il prossimo triennio, stando così le cose, non potremo comunque superare la quota nazionale del 25% del turn over, per un ammontare di risorse pari a 1 milione 630 mila euro. Con gran parte di questa somma, secondo una stima di Forestas, possiamo ipotizzare la riqualificazione di 250 lavoratori, cosi da superare il problema delle mansioni superiori. Che si parli di stabilizzazione o di riqualificazione, è comunque indispensabile aprire un confronto con lo Stato. Stiamo lavorando per trovare soluzioni, d’intesa con il collega del Personale Filippo Spanu, che ha dato conferma del massimo impegno e disponibilità da parte del suo assessorato. A breve – ha concluso – ci confronteremo su tutti questi punti, anche alla luce dell’istruttoria che gli uffici stanno portando avanti sull’applicazione del contratto idraulico forestale, così come previsto dalla legge Forestale, e sulle stabilizzazioni”.

Fonte: Regione Sardegna

Advertising