[REGIONE UMBRIA] TRASPORTI: “TRASFORMARE IL TACITO IN FRECCIA ROSSA. PREVEDERE LA STAZIONE FERROVIARIA ALL'AEROPORTO DI PE…

da
Advertising

(Acs) Perugia, 1 aprile 2017 – “Presto porterò all’attenzione dell’Aula consiliare la mia mozione sull’alta velocità in Umbria, con la quale propongo di trasformare in Freccia Rossa il Tacito che parte da Terni e di istituire la stazione ferroviaria all’aeroporto”. Lo annuncia il consigliere regionale Claudio Ricci (Rp), spiegando che l’atto ispettivo auspica “la trasformazione del Tacito in Freccia Rossa 1000, direzione Milano, con fermate a Spoleto, Foligno, Assisi, Perugia, Terontola, Firenze e Bologna”.

Ricci evidenzia poi che la mozione “come per la richiesta della fermata del treno Freccia Bianca a Spoleto, deve essere accolta da Trenitalia e dal ministero dei Trasporti come misura compensativa, con costi assunti dal Governo, ai danni d’immagine indotti dal sisma 2016/17 alle attività economiche e al turismo. Tale mozione sarà l’occasione per ribadire il no alla stazione ad alta velocità ferroviaria in Toscana mentre la stessa, come approvato in un emendamento al Piano regionale dei trasporti, deve essere riproposta presso l’aeroporto di Perugia. Questo – conclude – sarà uno dei punti nodali da realizzare nei prossimi anni (quando dal 2020 sarà inevitabilmente cambiato il governo dell’Umbria) per un vero sviluppo socio economico e turistico culturale della Regione”. Red/mp

Fonte: Regione Umbria

Advertising
Advertisements