LIVORNO Primo Piano – Gli studenti della scuola media G.Bartolena “risparmiatori di energia”

da
Advertising

Livorno –


Progetto di Educazione Ambientale

Gli studenti della scuola media G.Bartolena “risparmiatori di energia”

Giovedì 6 aprile, nella sede di via Michel, un bilancio del progetto per una scuola più sostenibile

Livorno, 4 aprile 2017 – “Risparmiare energia si può” è il messaggio dei ragazzi delle classi terze della scuola media G.Bartolena, che, insieme all’agenzia Energetica EALP nell’ambito del programma Scuola Città, hanno iniziato un percorso di approfondimento delle tematiche in materia di risparmio energetico e idrico. Consapevoli dei problemi ambientali del nostro tempo, il loro obiettivo è stato quello di mettere in atto azioni che possono cambiare e migliorare i nostri stili di vita e portarci verso un futuro più sostenibile.
Giovedì 6 aprile, alle ore 15.30, presso la scuola media di via Michel ( una delle quattro sedi in cui è dislocata la scuola Bartolena) gli studenti coinvolti nel progetto (sono 100 studenti) si daranno appuntamento per scambiarsi le esperienze fatte e riflettere sui risultati ad oggi raggiunti.

Il progetto ha previsto che in ogni sede in cui la scuola Bartolena è dislocata ( via Michel, via Bois, piazza san Simone e Banditella) si costituisse una vera e propria “squadra energetica”. Questa ha lavorato su più fronti, sia all’interno dell’edificio in cui la scuola è ospitata, sia all’esterno.
Ognuno all’interno della squadra ha rivestito un proprio ruolo, costituito da un profilo “professionale” diverso: c’è chi ricopre il ruolo di dirigente e coordina le varie attività; l’informatico che si occupa di grafici e tabelle, i comunicatori/pubblicitari a cui è demandata la funzione di ideare una campagna di sensibilizzazione ed infine i consulenti tecnici che leggono i contatori a casa e a scuola e vanno alla ricerca di azioni mirate a risparmiare energia.  Tutti hanno dunque un compito assegnato e devono occuparsi della propria area di competenza; un obiettivo deve però essere condiviso da tutti: quello di sensibilizzare i compagni, le famiglie, e gli amici ad uno stile di vita più sostenibile per il bene comune di tutta la collettività. 
 

Advertising
Advertisements