[ REGIONE SARDEGNA ] Coesione sociale, Mura all'Open innovation summit

da
Advertising

Coesione sociale, Mura interviene all’Open innovation summit: la Sardegna mette in campo buone pratiche a livello nazionale

“Sono stata invitata a partecipare a un confronto con rappresentanti delle altre regioni, per illustrare le misure innovative con cui, in Sardegna, abbiamo coniugato coesione sociale, welfare e sviluppo economico. In quel contesto ho riscontrato molto interesse per il metodo della Cabina di regia della programmazione unitaria, attraverso cui questa Giunta decide come impiegare i fondi europei”. Così ha detto l’assessore Mura.

CAGLIARI, 4 APRILE 2017 – “La Sardegna è guardata come una regione capace di esportare buone pratiche in tema di politiche di coesione sociale”. Lo dice l’assessora del Lavoro Virginia Mura, che ieri sera ha partecipato al convegno “L’innovazione sociale per la coesione sociale: politiche, strumenti, risorse”, ospitato a Torino nell’ambito dell’Open Innovation Summit 2017, organizzato dalla Fondazione Giacomo Brodolini con il supporto di Compagnia di San Paolo.

“Sono stata invitata a partecipare a un confronto con rappresentanti delle altre regioni, per illustrare le misure innovative con cui, in Sardegna, abbiamo coniugato coesione sociale, welfare e sviluppo economico. In quel contesto ho riscontrato molto interesse per il metodo della Cabina di regia della programmazione unitaria, attraverso cui questa Giunta decide come impiegare i fondi europei. Molto interesse, poi, hanno suscitato il nostro Social Impact Investing, attraverso cui presto procederemo ad attivare progetti finalizzati al sostegno delle fasce deboli e gli Interventi Territoriali Integrati, che stiamo realizzando a Cagliari, Sassari e Olbia e sui quali la nostra esperienza è risultata preziosa ad alcune regioni che contano di mettere in campo interventi analoghi a breve”.

Fonte: Regione Sardegna

Advertising
Advertisements