[REGIONE UMBRIA] WELFARE: “SOLLECITARE IL PARLAMENTO AFFINCHÉ APPROVI LA LEGGE SULLE COLLABORATRICI FAMILIARI” – RICCI (RP) ANN…

da
Advertising

(Acs) Perugia, 7 aprile 2017 – “La Giunta di Palazzo Donini solleciti il Parlamento nazionale affinché definisca gli aspetti salienti delle badanti in Italia considerando la crescente importanza che assumono nel supporto familiare”. Lo propone, con una mozione di cui annuncia la presentazione, il consigliere regionale Claudio Ricci (Ricci presidente).

Per Ricci “le badanti, meglio definibili come ‘collaboratrici familiari’, svolgono in gran parte attività non in linea con il quadro normativo, che attende una chiara definizione mentre il relativo disegno di legge è fermo in Senato. Le previsioni stimano in 9.800 le collaboratrici familiari che saranno necessarie in Umbria entro il 2030, richiedendo specifiche azioni di supporto e valorizzazione socio culturale”.

Nell’atto di indirizzo Claudio Ricci propone infine all’Esecutivo regionale di “elaborare, attraverso un’attività anche di audizione presso la III Commissione consiliare un atto ricognitivo sulla situazione delle badanti in Umbria, per individuare le azioni di supporto regionali da attuare nel triennio 2018/2020”. RED/mp

 

Fonte: Regione Umbria

Advertising
Advertisements