[REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA] Calcestruzzi Trieste srl – Riqualificazione fluviale alveo t. Torre – Campolongo Tapogliano e Romans d’Isonzo

da
Advertising

 

Si comunica che la Calcestruzzi Trieste srl in data 5 aprile 2017, ha presentato istanza di
verifica di assoggettabilità alla VIA del progetto “Riqualificazione fluviale dell’alveo del
torrente Torre finalizzata al ripristino delle sezioni di deflusso mediante movimentazione e
parziale ridistribuzione di materiali ghiaiosi”, nei Comuni di Campolongo Tapogliano e Romans d’I
sonzo.


Il progetto prevede di movimentare in totale circa 23.400 mc di cui circa 14.700 mc verranno
ridistribuiti nelle zone soggette a maggiore erosione e 8.700 mc verranno asportati. L’intervento,
costituito da due interventi puntuali, è localizzato nell’alveo attivo del Torrente Torre, a circa
470 m a monte della confluenza tra il T. Torre e il F. Judrio.


L’intera documentazione è disponibile presso i Comuni interessati e la Regione FVG – Servizio
valutazioni ambientali, nonché sul sito della Regione, nella sezione AMBIENTE
TERRITORIO/valutazione ambientale, autorizzazioni e contributi/Pratiche VIA on-line.

Chiunque abbia interesse può far pervenire le proprie osservazioni al Servizio valutazioni
ambientali, Direzione centrale ambiente ed energia, via Giulia 75/1 – Trieste (pec:
ambiente@certregione.fvg.it) entro 45 giorni dal presente avviso.

 

Fonte: Regione Friuli Venezia Giulia

Advertising
Advertisements