[ REGIONE TOSCANA ] Grandi Molini, convocate mercoledì a Firenze le aziende

da
Advertising

FIRENZE – Dalla proprietà di Grandi Molini non è pervenuta ancora nessuna risposta alla proposta formulata nei giorni scorsi dalla Regione Toscana per la soluzione della vertenza che prevede, tra l’altro, l’utilizzo della cassa integrazione prevista per le aree di crisi complessa, insieme ad un percorso di riorganizzazione dello stabilimento di Livorno. Per questo la Regione ha convocato le aziende GMI e PromoLog per mercoledì 12 aprile a Firenze, ad un incontro sulla vertenza al quale parteciperà il presidente Enrico Rossi.

Nelle ultime ore la Regione, tramite il consigliere Gianfranco Simoncini in costante contatto con i sindacati, ha informato degli sviluppi il Prefetto di Livorno ed ha nuovamente richiesto un intervento del Mise.

La proposta, elaborata dagli uffici regionali, rappresenta un’ipotesi equilibrata di soluzione alla vertenza, capace di corrispondere positivamente alle esigenze di riorganizzazione del gruppo e allo stesso tempo alla tutela dei lavoratori. Nell’incontro il Presidente Rossi chiederà che essa venga accolta postivamente evitando cosi in città una situazione di forte tensione, oltre a garantire una gestione sociale della vertenza.

Fonte: Regione Toscana

Advertising
Advertisements