[LUCCA E PROVINCIA] Lucchese che vince non si cambia; Lopez conferma l’11 allo Zini

da
Advertising

Lucchese che vince non si cambia; Lopez conferma l’11 allo Zini

CALCIO LEGA PRO – Rossoneri di scena sabato (ore 14,30) sul campo della capolista Cremonese. Ancora out Cecchini il tecnico Lopez pare orientato a confermare l’undici che ha battuto il Siena. Parte la volata finale (mancano solo tre giornate) per i verdetti in testa e in coda. All’andata la Lucchese s’impose 1 a 0 sui grigiorossi con una rete di Forte.

Lucchese che vince non si cambia. Per volontà o necessità, fate voi, Giovanni Lopez sta preparando la sfida alla capolista Cremonese con la giusta determinazione. La vittoria sul Siena e il decimo posto consolidato, hanno ridato morale e slancio a tutto l’ambiente. Insomma, ora i playoff sembrano davvero più vicini. Per quanto riguarda, invece, la probabile formazione non dovrebbe discostarsi troppo da quella che nel giovedì prepasquale ha battuto 3 a 2 la Robur. In soldoni Espeche, Dermaku e Capuano davanti a Nobile; linea mediana a cinque con Merlonghi, Bruccini, Mingazzini, Gargiulo e Nolè; Fanucchi e De Feo in avanti col piccolo ed estroso attaccante ebolitano in odore di doppia cifra: è a quota 9. Chiaro che il match dello Zini si profila difficilissimo soprattutto dopo che la squadra di Attilio Tesser ha conquistato la vetta della classifica. Casomai sul piano tattico la Lucchese dovrà essere brava ad infilarsi negli spazi e negli spiragli che inevitabllmente la capaolista potrebe concedere soprattutto se i rossoneri sapranno rimanere in partita.

Fonte: NoiTv

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.