[Provincia di Lucca] ISTRUZIONE: presentata a Palazzo Ducale la 2a edizione del “Festival della scuola e dell'educazione”. Il programma

da
Advertising

Oltre 20 istituti scolastici, 13 enti ed associazioni, più di 30 laboratori a cui si aggiungono una mostra e due concerti. Sono questi i numeri di tutto rispetto del prossimo in programma il , rispettivamente a e a In Versilia gli eventi avranno luogo nei locali della scuola media Ugo Guidi, mentre a Lucca il Festival si svolgerà a e al . Il Festival della scuola 2017 è stato presentato oggi – mercoledì 19 aprile – nel corso di una conferenza stampa, svoltasi a Palazzo Ducale, a cui hanno preso parte il Presidente provinciale Agesc e presidente del Festival della Scuola , il vicesindaco del Comune di Lucca , la consigliera provinciale con delega all’istruzione , la dirigente scolastica dell’Istituto “Pertini” e i rappresentanti delle associazioni coinvolte.Dopo il grande successo della prima edizione nel 2015, l’Associazione Genitori Scuole Cattoliche (AGESC), Comitato provinciale di Lucca e Ufficio Scolastico Territoriale di Lucca hanno promosso la 2ª edizione del in collaborazione con la Provincia e il Comune di Lucca, la Prefettura di Lucca, gli Istituti scolastici paritari e statali, nonché gli enti e le associazioni che operano in ambito educativo.– spiega la presidente di Agesc – – prosegue Michela del Carlo – Il Festival della scuola avrà inizio giovedì 27 aprile a Forte dei Marmi e proseguirà a Lucca, a Palazzo Ducale. La cerimonia inaugurale della seconda giornata del Festival è prevista alle 9,30 a Palazzo Ducale alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni locali. Alle ore 10,30 nella sala Ademollo si svolgerà un importante convegno sulla Lingua italiana in collaborazione con l’Accademia della Crusca al quale interverrà, tra gli altri, il presidente dell’Accademia della Crusca, prof. . Il convegno è rivolto agli studenti, ai docenti e ai dirigenti delle scuole secondarie di secondo grado. Contemporaneamente, nelle altre sale del Palazzo della Provincia, avranno luogo laboratori e seminari sull’educazione ai diritti umani, sulla legalità, sulla tecnologia nella didattica, sui linguaggi, sulla salute, sulla robotica promossi da scuole, enti ed associazioni.Le attività convegnistiche, laboratoriali ed espositive si svolgeranno durante l’intera giornata di venerdì a Palazzo Ducale e culmineranno nel delle eccellenze musicali che si terrà nel Salone delle Feste del con inizio alle 21,00, durante il quale si esibiranno gli studenti di sei istituti scolastici della provincia di Lucca (Liceo classico Carducci, Liceo linguistico Byron, I.C. Lucca 3, I.C. Porcari, I.C. Lucca Carducci e I.C. Motto) con solisti ed . Il concerto al Real Collegio concluderà, di fatto, la 2ª edizione del Festival della Scuola. Per la partecipazione agli eventi del Festival sarà necessario registrarsi sul sito web ufficiale della manifestazione sarà curata, come nella precedente edizione, dall’Istituto d’istruzione superiore mentre il Festival della Scuola ha come sponsor ‘Zainetto Verde’ e ‘Nubess’.rappresenta la prosecuzione naturale di un percorso di approfondimento e confronto che il Comitato provinciale Agesc di Lucca promuove da alcuni anni e che ha visto svolgersi un importante convegno a Palazzo Ducale nel settembre 2016 sui temi della valutazione e del merito e della prima edizione del Festival nel 2015. Per la realizzazione del Festival, promosso per celebrare il 40° Anniversario di fondazione dell’associazione – è stato istituito nel 2015 un Comitato tecnico-scientifico, presieduto e coordinato dalla prof.ssa Michela del Carlo di AGESC e dalla dott.ssa Silvia Barbara Gori, composto dai rappresentanti dell’Ufficio Scolastico Territoriale, della Provincia, della Prefettura, del Comune di Lucca, delle Scuole pubbliche statali e paritarie e degli Enti ed Associazioni che operano in ambito educativo. In precedenza, nel 2011 e nel 2012, Agesc ha organizzato due convegni sull’alleanza scuola-famiglia per approfondire le tematiche in ambito educativo mentre nel 2013 a Lucca e nel 2014 a Forte dei Marmi ha promosso la giornata di studi sull’alleanza educativa scuola-famiglia nella società dei nativi digitali che ha riscosso un enorme successo; nel 2014 e nel 2015 il Premio “Educazione ai Diritti Umani”, giunto alla III Edizione.: 

Advertising