[ REGIONE SARDEGNA ] Le delibere della Giunta

da
Advertising
La Giunta regionale, riunita questo pomeriggio a Villa Devoto sotto la direzione del vicepresidente Raffaele Paci, ha approvato il finanziamento necessario alla riattivazione di alcuni pozzi della Nurra e della Stazione di sollevamento dal Surigheddu. In questo modo si rende disponibile per il Consorzio della Nurra la quantità d’acqua necessaria a far fronte alla grave situazione di siccità. Il finanziamento stanziato su richiesta dell’assessore Paolo Maninchedda è di 615mila euro.

BILANCIO – Approvata, come da proposta dell’assessore Raffaele Paci, la ripartizione della Finanziaria in categorie, macroaggregati e elenchi dei capitoli di entrata e spesa. È il passaggio necessario a dare piena operatività alle leggi di bilancio. Via libera anche alle conseguenti variazioni tecniche di bilancio fra cui quella che prevede il potenziamento del progetto SUAPE (che integra lo sportello unico per le attività produttive con lo sportello unico per l’edilizia, favorendo così la semplificazione per le imprese).

ISTRUZIONE – Su proposta dell’assessore della Pubblica Istruzione e Cultura Giuseppe Dessena, la Giunta ha approvato le linee guida per l’attribuzione dei contributi a favore delle scuole dell’infanzia non statali paritarie, per le spese di gestione e funzionamento.

TURISMO – Il consolidamento del posizionamento della Sardegna in ambito turistico attraverso la promozione delle produzioni dell’artigianato artistico isolano e degli attrattori culturali come le statue di Mont’e Prama, utilizzando campagne pubblicitarie sui canali di comunicazione delle società sportive professionistiche nella stagione 2017-2018: lo prevede la delibera proposta dall’assessora Barbara Argiolas. L’individuazione delle società sportive con elevata potenzialità di diffusione del messaggio pubblicitario sarà effettuata attraverso una richiesta di manifestazione di interesse.

Fonte: Regione Sardegna

Advertising