[Lucca] LUCCA – I fuffigni del candidato vergine

da
Advertising

Lucca –

E’ apparsa su un autorevole giornale on-line una intervista che il direttore ha fatto al Presidente provinciale dell’Agesc, su una vicenda confusa e allucinante.
Questa Professoressa sarebbe stata lanciata sui mass media come candidata top di una lista dell’aspirante Sindaco, sostenuto da Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia, salvo dopo pochi giorni essere retrocessa a collaboratrice sul programma elettorale, dopo la smentita dell’interessata stessa..
Le coupe de theatre è stata l’intervista che la medesima ex candidata ha dato al direttore delle Schermo ove sostiene di essere ” stata contattata dal sottosegretario all’Istruzione per dare un contributo tecnico di esperienza e professionalità sui temi della scuola e dell’istruzione. Ho dato la mia disponibilità, ma al momento non c’è stato ancora nulla di concreto”.
L’Asinone lascia agli altri ogni valutazione di correttezza Istituzionale e politica, vuole solo sottolineare il fatto curioso e anomalo di un membro del Governo di centro sinistra che fa pressioni su una dipendente pubblica perché accetti di candidarsi o di fare assistenza ad un candidato sostenuto pubblicamente dai partiti del centro-destra e alternativo al governo ed al partito di cui fa parte.
Altro che inciucio…siamo agli “amici degli amici” del linguaggio mafioso per chi accetta volentieri questi comportamenti per un proprio vantaggio….elettorale o altro.
Quello che indigna l’Asinone è proprio questo silenzio omertoso di tutti: del centro-sinistra a difesa del membro del Governo, del centro destra a difesa della sua Maschera, dei 5stelle troppo impegnati a litigare fra loro.
Certo che il candidato del centro destra, con questo inciucio, si candida ad avere un ruolo di primo piano nel Coro delle vergini della Tragedia classica “Ifigonia in Culide” capolavoro dell’arte goliardica , che nel primo atto così recita “…. noi siam le Vergini dai candidi manti…siamo rotte di dietro….ma sane davanti….”
L’importante è essere vergini davanti….. la stessa coerenza con cui il candidato ufficiale dei Partiti del centro-destra sostiene di essere un candidato espressione della società civile……..

L’ASINONE  BAY FRANCESCO COLUCCI

Fonte Verde Azzurro

Advertising