[ REGIONE SARDEGNA ] Contributi al mondo dello sport isolano

da
Advertising

Aperti i termini dall’Assessorato regionale della Pubblica istruzione per la presentazione delle domande per ottenere i contributi per lo sviluppo dello sport in Sardegna.

In particolare, queste le scadenze:

1) contributi a valere sulla legge regionale n. 17 del 17 maggio 1999:

ore 13 del 30 maggio 2017
art. 12: contributi per l’impiantistica dell’associazionismo sportivo.

art. 22: contributi destinati all’attività sportiva giovanile.

art. 23: contributi a favore degli enti di promozione sportiva per lo svolgimento della loro attività istituzionale

art. 26, comma 4: contributi per l’organizzazione di manifestazioni sportive nazionali ed internazionali

art. 28:contributi per la partecipazione a singole trasferte in territorio extraregionale

art. 30: contributi per le attività istituzionali delle federazioni del C.O.N.I.

art. 37: norme di salvaguarda degli atleti isolani di elevate doti tecnico- agonistiche

ore 13 del 31 luglio 2017
art. 27: contributi per la partecipazione a campionati nazionali

art. 31: contributi a sostegno della partecipazione ai campionati federali nazionali di maggiore rilievo

2) contributi a valere sulla legge regionale n. 3 del 5 marzo 2008

30 maggio 2017
art. 4, comma 24, lett. b) e lett. g): presentazione delle istanze relative ai contributi per le associazioni sportive iscritte al Comitato Italiano Paralimpico che promuovano la

partecipazione ad attività sportive non agonistiche per atleti affetti da disabilità intellettiva relazionale, x-fragile, autismo, patologie ad esso correlate o altre sindromi rare per il solo rimborso delle spese documentate sostenute dai disabili e dai loro accompagnatori; nonché per le società sportive isolane per la diffusione della pratica sportiva non agonistica dei disabili intellettivi attraverso le associazioni benemerite riconosciute dal C.O.N.I.

3) i contributi a valere sulla legge di stabilità 2017 (legge regionale n. 5 del 13 aprile 2017 art. 8, commi 36, 38 e 39 potranno essere presentate solo a seguito dell’approvazione del Programma annuale per lo sport 2017 (legge regionale n. 17/1999 art. 4).

Le domande devono essere presentate esclusivamente per via telematica, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (Pec):pi.sportspettacolo@pec.regione.sardegna.it

Ricordiamo che come previsto dal Piano Triennale per lo Sport 2016 -2018 a partire dal 2017 ogni comunicazione ufficiale (istanze, rendicontazioni, ecc.) dovrà pervenire tramite posta elettronica certificata (PEC) intestata al sodalizio sportivo (Associazioni/Società sportive, Federazioni/Enti di promozione sportiva).

Consulta i documenti

Informazione a cura dell’Urp della Presidenza

Fonte: Regione Sardegna

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.