Firenze Una targa in memoria di Bruno Nespoli al campo sportivo del Villaggio Dante

da
Advertising

Sabato 6 maggio alle 12,30 verrà scoperta una targa in ricordo di Bruno Nespoli al campo sportivo del Villaggio Dante. Nato a Sansepolcro nel 1937 vestì la maglia dell’Arezzo in serie C dal 1957 al 1959. La chiamata alle armi concluse l’esperienza nell’Arezzo e Nespoli, per obblighi militari, entrò a far parte della squadra dell’Olbia. Proprio durante una partita di serie D, tra Olbia e Carrarese, il 24 gennaio 1960, Nespoli rimase vittima di uno scontro di gioco e dopo poche ore morì. Era poco più che ventenne. “E’ doveroso ricordare questo atleta, infatti l’amministrazione ha ritenuto opportuno apporre una targa in memoria Bruno Nespoli al campo da calcio del Villaggio Dante, proprio in coincidenza con la partita di calcio Arezzo – Olbia” così l’assessore allo sport e alle politiche sociali Lucia Tanti.

Fonte: Comune di Arezzo

Advertising