Firenze Alle Cascine arriva Rugby nei parchi, sabato 20 maggio la festa della palla ovale under 12

da
Advertising

Alle Cascine per scoprire il rugby con un pomeriggio di sport gratuito dedicato a bambine e bambini dai 5 ai 12 anni. È ‘Rugby nei parchi’, l’iniziativa a tappe promossa dalla Federazione italiana Rugby, in collaborazione con Fondazione Telethon, Università Cattolica del Sacro Cuore, Generali, DeaKids Sky 601 e supportata da Comune di Firenze e Firenze Rugby 1931/Rugby Club I Medicei. L’evento, per la prima volta a Firenze, è stato presentato oggi in Palazzo Vecchio dall’assessore allo Sport Andrea Vannucci e dalla presidente della Commissione Sport Maria Federica Giuliani.

“Una bellissima iniziativa completamente gratuita per avvicinare bambine e bambini alla palla ovale – ha detto Vannucci – Un’occasione per vivere attraverso lo sport il parco più caro ai fiorentini giocando sul prato del Quercione e per promuovere lo sport libero e diffuso partendo dai giovanissimi”.

L’intento della giornata, ha spiegato il responsabile del rugby di base Fir Daniele Pacini, è quello di “far conoscere e giocare il nostro sport a quante più persone possibile, senza barriere, andando alla scoperta delle varie forme del rugby e promuovendo la pratica del rugby come strumento formativo della persona”.

Rugby nei Parchi è aperto a tutti, maschi e femmine dai 5 ai 12 anni. Non occorrono attrezzature particolari: basta essere accompagnati dai genitori e un abbigliamento sportivo. Appuntamento alle 15 al prato del Quercione alle Cascine. L’edizione 2017 toccherà Milano, Catania, Ravenna, Bari e Napoli e Firenze. Per informazioni www.rugbyneiparchi.com. (sc)

 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising