Firenze Open day Montedomini, domani dalle 10 alle 18 porte aperte alla città

da
Advertising

Una giornata per scoprire i servizi, la storia e i segreti di Montedomini: l’occasione è l’open day di domani quando dalle 10 alle 18 la struttura di via de’ Malcontenti (civico 6) aprirà le porte alla città per presentarsi. Molte le iniziative: dall’incontro su come cambia l’assistenza di fronte all’allungamento della vita e la complessità che ciò comporta nella cura degli anziani fragili, ai percorsi culturali fino agli stand espositivi delle associazioni di volontariato.

Alle 10.30 nella Sala Ballerini si terrà l’incontro dal titolo ‘Long-term care: quali prospettive’, che si aprirà con l’intervento del presidente della Asp Firenze Montedomini Luigi Paccosi. A seguire interverranno l’assessore al Welfare Sara Funaro, il direttore della Società della salute di Firenze Andrea Francalancie il cardiologo e geriatra AOU di Careggi Andrea Ungar.

L’incontro si chiuderà con i saluti del sindaco Dario Nardella. Dalle 12.30 sarà poi possibile pranzare presso la mensa interna (su prenotazione).

I tour guidati alla scoperta della storia e dei segreti di Montedomini si terranno alle 11, alle 12, alle 15 e alle 16. Dalle 10 alle 18 sotto il Loggiato del glicine saranno allestiti degli stand dove poter scoprire tutti i servizi e il volontariato a Montedomini, mentre dalle 10 alle 12 e poi dalle 15 alle 17 sará possibile visitare le residenze della struttura.

Dalle 10 alle 17 nel guardaroba storico sarà allestito uno spazio espositivo di arte dove saranno in mostra i quadri di Biagio Civale (attualmente vive a New York, ma è un grande amico di Montedomini al quale ha donato varie opere) e Piero Tognarelli (ha risieduto per molti anni nella struttura di via de’ Malcontenti, dove ha iniziato a dipingere). 

Alle 16.30 nella Chiesa di San Ferdinando ci sarà un momento musicale a cura degli allievi della Scuola di musica di Fiesole.

Per maggiori informazioni cliccare su www.montedomini.net (fp)

 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising