MODENA – La mediazione dei conflitti

da
Advertising

Al convegno partecipano Giuliana Urbelli, assessora Coesione sociale, Sanità, Welfare, Integrazione e Cittadinanza del Comune di Modena –  Arturo Nora, presidente CSS Modena – Carlo Piccinini, presidente Confcooperative Modena – Marcella Stermieri, presidente cooperativa Mediando.

Ospite d’eccezione Jacqueline Morineau, fondatrice della mediazione umanistica, che terrà una lezione magistrale dal titolo “La Mediazione umanistica: un cammino verso la pace come responsabilità di ogni cittadino”.
L’economista e ricercatrice Francesca Corrado, presidente dell’Associazione Giovani Cooperatori di Confcooperative Modena, presenta una ricerca sui costi dei conflitti sociali a Modena e sui benefici, anche economici, della mediazione.

A seguire si svolge una tavola rotonda, moderata dal direttore della Gazzetta di Modena Enrico Grazioli, con Andrea Casagrande (presidente Acer Modena), Cristina Cavani (direttrice Fondazione San Filippo Neri), Christine Cavallari (dirigente scolastico Istituto Comprensivo 4 Modena) e Samuele Mollicone (vicepresidente Mediando).

 

Per approfondimento e programma dettagliato della giornata: www.mediandoweb.it

 

Advertising