[REGIONE UMBRIA] VIABILITÀ: “RADDOPPIO DELLA PERUGIA-ANCONA, AL PIÙ PRESTO I LAVORI PER IL COMPLETAMENTO DEL TRATTO UMBRO” – I…

da
Advertising

(Acs) Perugia, 18 maggio 2017 – Il consigliere regionale del Partito democratico Andrea Smacchi ha presentato un’interrogazione per chiedere alla Giunta di “attivarsi con il Governo e con Anas affinché, nel più breve tempo possibile, vengano predisposte le procedure di gara per la conclusione del raddoppio del tratto umbro della Perugia-Ancona”.

“In considerazione dell’imminente completamento del tratto marchigiano della Perugia-Ancona previsto entro l’anno – spiega Smacchi – diventa prioritario fare di tutto per rendere l’intera direttrice Perugia-Ancona a 4 corsie, considerando anche il fatto che nel contratto di programma stipulato dalla Regione con Anas riferito al periodo 2015-2019, il raddoppio del tratto di strada tra Valfabbrica e Casacastalda è stato finanziato interamente, con due stralci funzionali di 49 e 87 milioni di euro. Nello stesso piano pluriennale del governo 2016-2020 sono stati inseriti e finanziati gli interventi per il raddoppio della galleria Picchiarella, del viadotto Tre Vescovi, della galleria di Casacastalda e del viadotto Calvario, attualmente in fase di progettazione”.

“Il completamento del tratto umbro – conclude – consentirà a tutta la fascia Appenninica e all’intera regione di avere collegamenti diretti con le grandi direttrici di comunicazione e creerà le condizioni per offrire nuove opportunità sia per i cittadini che per le nostre imprese”. RED/pg

Fonte: Regione Umbria

Advertising