MODENA – A Modena l'architetto Guido Canali

da
Advertising

Si intitola “Opere e progetti”, la lezione magistrale che l’architetto Guido Canali terrà mercoledì 24 maggio alla Camera di Commercio, in via Ganaceto 134 a Modena.

Guido Canali è tra i principali protagonisti della cultura architettonica italiana ed europea degli ultimi cinquant’anni e gli edifici realizzati per aziende come Prada, Smeg, Pinko, sono caratterizzati da una grande sensibilità per il valore e la dignità del lavoro, la relazione con il territorio e il paesaggio, la qualità ambientale, e l’innovazione tecnologica.

La lezione, corredata da un ricchissimo apparato di immagini sarà introdotta dai saluti del sindaco Gian Carlo Muzzarelli e da una breve presentazione di Matteo Sintini, storico dell’architettura.

La narrazione dell’opera di Guido Canali, che ha restituito ad una importante funzione culturale complessi storici di grande rilievo, tra cui il Palazzo della Pilotta a Parma,  Santa Maria della Scala a Siena,  e si è caratterizzata sia per progetti come il Museo del Duomo entro Palazzo Reale a Milano, che per  abitazioni, quartieri  e  luoghi di eccellenza come gli edifici industriali sopracitati, permetterà una lettura dei valori culturali che l’architettura può trasmettere alla società.

L’iniziativa, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti della Provincia di Modena, è proposta nell’ambito del percorso  culturale sulla città e le architetture industriali del Novecento e contemporanee, curato dall’Ufficio Storia urbana del Comune di Modena .

La partecipazione è libera e gratuita. Si rilasciano attestati di partecipazione a richiesta. Per gli architetti sono previsti due crediti formativi.

 

Cliccare qui per visualizzare la locandina con il programma completo

 

Per info:
Ufficio Ricerche Storia urbana
Assessorato alla Cultura- Comune di Modena
tel.059-2033876/5
citta.sostenibili@comune.modena.it
www.cittasostenibile.it

 

Advertising