[REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA] Regioni: Vito, contributo decisivo FVG per politica decarbonizzazione

da
Advertising


Udine, 19 maggio – L’intervento del Friuli Venezia Giulia è stato decisivo per inserire nel documento di sintesi della Commissione interregionale per la Strategia energetica nazionale (Sen) della Conferenza delle Regioni un indirizzo per raggiungere il superamento della produzione di energia elettrica dal carbone, a favore di sistemi più sostenibili.

A sottolinearlo è l’assessore regionale all’Ambiente e energia Sara Vito, che ha partecipato nei giorni scorsi alla Commissione – riunione condotta in videoconferenza e presieduta dall’assessore della Regione Sardegna Maria Grazia Piras – che si è occupata di elaborare un documento unitario per contribuire alla definizione delle linee della Strategia energetica nazionale. Il documento è stato inoltrato al ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda.

Le Regioni e le Province autonome hanno voluto fornire un contributo fin dalla fase di definizione delle linee strategiche della Sen e, successivamente alla pubblicazione della bozza di documento e all’avvio della fase di consultazione, potranno dare apporto maggiormente puntuale attraverso il processo di definizione del parere in Conferenza Unificata.

“Il contributo delle Regioni, in questa fase, risulta ancor più prezioso – commenta Vito – perché la maggior parte di esse, tra le quali il Friuli Venezia Giulia, ha approvato o ha in corso di approvazione il proprio Piano energetico ambientale regionale che, raccogliendo le indicazioni strategiche comunitarie, rappresenta lo strumento di pianificazione energetica che coniuga le istanze di natura produttiva con le esigenze dell’ambiente e del paesaggio. Da questo punto di vista, si auspica che, anche a livello nazionale, la Strategia possa essere il presupposto per la definizione di un Piano energetico ambientale”. ARC/Com/EP

Fonte: Regione Friuli Venezia Giulia

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.