[REGIONE PIEMONTE] Il marchio di qualità delle librerie d'eccellenza

da
Advertising

Sono Giordano Manfredi e Adnan Ridaoui, studenti dell’Istituto tecnico superiore per le Tecnologie dell’informazione e della comunicazione di Torino, i vincitori del concorso per l’ideazione del logo che identificherà le Librerie d’eccellenza del Piemonte, un marchio di qualità che verrà assegnato alle migliori librerie indipendenti.

A partecipare al progetto, promosso dall’Assessorato alla Cultura della Regione in collaborazione con la Fondazione ITS per l’ICT, è stata un’intera classe dell’ITS, i cui studenti hanno elaborato 13 proposte: oltre alla prima classificata, il 20 maggio nell’Arena Piemonte del Salone internazionale del Libro sono state premiate anche le grafiche di Gaia Brusasco, Giacomo Piasentini e Christian Lonardo (secondo posto) e di Piersimone Santin e Simone Brunello (terzo posto). La commissione giudicatrice era composta da librai e rappresentanti della Regione.

Un’iniziativa, come sottolineato dall’assessora regionale alla Cultura, che intende valorizzare il patrimonio delle centinaia di piccole e medie librerie presenti in tutto il Piemonte in termini di bibliodiversità, capacità di innovazione e valorizzazione della professionalità dei librai. Insieme ai quali è in fase di sviluppo una seconda fase dell’iniziativa e verranno fissati i requisiti d’eccellenza per definire e premiare le librerie indipendenti.

Al Salone sono anche stati consegnati i premi agli studenti coinvolti in due ulteriori progetti sviluppati insieme all’Assessorato alla Cultura della Regione: uno per la realizzazione di riprese video e di un video conclusivo durante gli Stati generali della Cultura, un secondo per l’elaborazione di un piano di comunicazione per il sito facciamoculturismo.it

Author Gianni Gennaro Questo indirizzo email è protetto dagli . È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Fonte: Regione Piemonte
Fonte: ANSA

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.