Firenze Due nuovi defibrillatori nel centro storico di Firenze

da
Advertising

Due nuovi defibrillatori nel Centro storico fiorentino. Uno verrà posizionato in piazzetta di San Miniato e l’altro in piazza della Passera dove già era stato collocato ma fu rubato. Un terzo verrà successivamente collocato nel giardino di Borgo Allegri per servire la zona di Santa Croce.

“L’Associazione Firenze in Armonia – spiega il presidente del quartiere 1 Maurizio Sguanci – donerà un defibrillatore, per la zona di San Niccolò, venerdì 16 giugno e verrà collocato in piazzetta di San Miniato. La serata, organizzata in collaborazione con il locale il Rifrullo, prevede anche un concerto col gruppo fiorentino “I Ragazzi Scimmia”. Verrà fatta anche una raccolta fondi per aiutare le popolazioni terremotate di Amatrice. Firenze – aggiunge Sguanci – si sta dotando di defibrillatori in maniera capillare, anche all’interno delle farmacie comunali. Tutti questi Dae-defibrillatori per uso pubblico sono molto facili da usare e, l’obiettivo è avere un apparecchio pronto all’uso appena si verifica un arresto cardiaco. Il secondo defibrillatore, sarà donato dall’Humanitas Firenze Nord, in memoria di Antonia Marini, è verrà posizionato in piazza della Passera in sostituzione di quello rubato alcuni giorni fa”.

L’associazione Firenze in Armonia ha come obiettivo quello di individuare, anno per anno, situazioni meritevoli di intervento nell’ambito della solidarietà sociale ed a loro devolvere i fondi raccolti nelle varie serate sociali, dedicate ad approfondimenti storici, artistici, economici, religiosi e musicali.

L’Humanitas Firenze Nord, associazione di volontariato impegnata con trasporti socio-sanitari e emergenza 118 con sede a Firenze in via Ponte alle Mosse 93R è presente da più di 30 anni nel Quartiere 1 di Firenze. (s.spa.)

 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.