[REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA] Pari opportunità: ok a indirizzi per selezionare progetti Enti locali

da
Advertising

Trieste, 16 giugno – La Giunta regionale, su proposta dell’assessora alle Pari opportunità Loredana Panariti, ha adottato gli indirizzi per la redazione dell’avviso pubblico con cui verranno selezionati i progetti di "buone pratiche" proposti da Comuni e Uti per sostenere la presenza paritaria delle donne nella vita economica e sociale.

La disponibilità finanziaria per il 2017 è di 60 mila euro e la misura massima del contributo è stata stabilita in 15 mila euro. Il contributo sarà concesso, previa procedura valutativa a bando dei progetti e emanazione della graduatoria, per l’intero importo delle spese ammissibili fino ad esaurimento delle risorse e sarà cumulabile con altri contributi o incentivi pubblici e privati. Tra le possibili tipologie progettuali vi sono l’ambito dell’accesso al lavoro e i percorsi di carriera e la promozione di azioni di contrasto alla segregazione di genere, con particolare riguardo ai settori più innovativi dell’imprenditoria e del lavoro autonomo e professionale.

"Focalizziamo il sostegno a progetti che prevedano la realizzazione di iniziative su questi temi anche considerando che da diversi anni gli Enti locali realizzano sui territori progetti di azioni positive con un buon riscontro e ho proposto che sia possibile per loro riproporre alcune tra le iniziative già realizzate in passato, da selezionare quali ‘buone pratiche’ da replicare oppure da trasferire in altro contesto territoriale", spiega Panariti. ARC/EP
 

Fonte: Regione Friuli Venezia Giulia

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.