[LUCCA E PROVINCIA] E’ l’ora delle conferme per una Lucchese a cinque stelle

da
Advertising

E’ l’ora delle conferme per una Lucchese a cinque stelle

CALCIO LEGA PRO – Settimana importante per la Lucchese. Il DS Obbedio comincerà i colloqui coi giocatori in scadenza di contratto. Priorità ai vari Nolè, Fanucchi, Espeche, Mingazzini e Capuano. Da valutare le oeventuali offerte per Nobile e Bruccini. Fra un mese esatto scatterà il raduno di Fiumalbo.

Si è aperta una settimana importante per la Lucchese che servirà a mettere le basi tecniche della prossima stagione. Incastonate nel mosaico le pedine fondamentali di Obbedio e Lopez ora si dovranno gettare le fondamenta della nuova Lucchese. E gli architravi come abbiamo più volte sottolineato, e come confermato da tecnici e dirigenti rossoneri, rispondono ai nomi dei giocatori più esperti nonchè leaders indiscussi dello spogliatoio. Nolè, Espeche, Mingazzini, Fanucchi e Capuano. In questi giorni Obbedio comincerà a parlare con loro per proporre il rinnovo del contratto che vista l’età media dei suddetti non potrà che essere annuale. Non è detto che tutti accetterranno le proposte del D.S. e che per tutti ci sarà la classica fumata bianca ancher se riteniamo che si possa andare anche verso una conferma  in blocco. Una sorta di Lucchese a cinque stelle. Non è detto invece che restino in rossonero coloro che in realtà un contratto ancora ce l’hanno. Ed ogni riferimento al giovane portiere Nobile e al centrocampista Bruccini non è affatto causale. Dipenderà dalle offerte che giungeranno sulla scrivania di Obbedio. Qualora fossero robuste e congrue, si farà cassa. Solo quando sarà definito ciò che resta della rosa dello scorso anno si passerà agli acquisti. Lopez ha chiesto un rinforzo per reparto, nomi ne sono già circolati diversi, e di certo vorrebbe l’organico quasi al completo il 19 luglio, esattamente fra un mese, quando la truppa salirà nel ritiro di Fiumalbo ricordando che il 30 luglio sarà già Tim Cup.

Fonte: NoiTv

Advertising