[LUCCA E PROVINCIA] La tradizione dei tappeti fioriti

da
Advertising

La tradizione dei tappeti fioriti

CAPANNORI – Un tappeto di fiori per salutare le processioni dedicate al Corpus Domini. Come ogni anno anche sulla piana e sulle colline lucchesi, in molte parrocchie si è rinnovata la tradizione dei tappeti fioriti realizzati con petali e semi colorati.

Qui siamo a Capannori, alla parrocchia di San Quirico e Giulitta, dove insieme ragazzi e adulti dei gruppi locali hanno lavorato per ore sotto il sole cuocente per dare vita a una lunga serie di disegni e rappresentazioni. Una distesa fiorita lungo tutta la piazza del paese che ha reso suggestiva la giornata dedicata alle comunioni. Stesso lavoro dei volontari ma contesto divesro. Siamo infafti nel giardino di Casa Gori a Marlia, struttura che accoglie in parte servizi sociosanitari, in parte volontari che assistono anziani del centro diurno e notturno. Anche in questo caso a farla da padrone sono stati i colori dei fiori scelti per accogliere l’arrivo del Corpus Domini portato in processione da Marlia.

Fonte: NoiTv

Advertising