Firenze Mengo Music Fest in rampa di lancio

da
Advertising


Festival musicale, incontri letterari, cinema, visite guidate / Parco di Via Alfieri, Piazza G.Vasari, Arena Eden ed altre location – dal 1 al luglio 2017.

Pronta in rampa di lancio la nuova avventura del “ Mengo Music Fest “, il festival della musica giovanile, alla 13^ edizione,  che si svolgerà ad Arezzo dall’1 al 9 luglio e sarà aperto a tante altre iniziative nel campo della letteratura, del cinema e, da quest’anno, anche dell’arte e dei beni culturali. Così oltre ai concerti nella tradizionale cornice del parco di via Alfieri, in programma dal 5 all”8 luglio, sarà possibile  riscoprire la storia di Arezzo con visite guidate all’interno del centro storico, dall’1 al 9 luglio, partecipare ad incontri con giornalisti e scrittori nell’ambito del Mengo Cult,  dal 5 al 7 luglio presso le Logge Vasari, ed infine immergersi nel mondo di celluloide del Mengo Cult Cinema, in calendario  il 4 e 9 di luglio all’Arena Eden. Questo in sintesi il bigletto da visita di un festival che, fin dal suo debutto, è riuscito ad amalgamare  la qualità e la diversificazione delle proposte artistiche al punto da stabilire un feeling, crescente, non solamente con i giovani dell”Estate Aretina” ma anche con  tanti giovani  prvenienti da tutta la Toscana e, non di rado, da  fuori dei suoi confini. Per tutti gli appassionati di musica appuntamento quindi a mercoledì 5 luglio, a partire dalle 18 al Parco di via Alfieri, quando si alzerà il sipario sul Mengo Music fest, con i talenti emergenti Ezechiele 25.17, Once in a Liifetime e Please Diana, a seguire i Virginia Waters e i big della serata. Edda, artista che dopo sei album con i Ritmo Tribale e quattro da solista è tornato protagonista della scena italiana con il suo ultimo disco “Graziosa Utopia”, denso di suggestioni, spiritualità, provocazioni e amore incondizionato e, in chiusura Giorgio Poi, pronto a catturare il pubblico del festival con maestria, in un continuo andirivieni tra la forma canzone e l’esplorazione del suono.

Il palinsesto del giorno, successivo, giovedì 6 luglio, avrà un profilo più hardcore e ripartirà coi Requie, Mush, Lo Specchio di Cassandra (vincitori del contest Suono Dunque Sono) e a seguire The Gluts, Campos e i Fast Animals and Slow Kids con il loro punk ritmico che farà ballare il pubblico presente..

Venerdì 7 luglio saliranno sul palco The Gingers, due sorelle che spaziano dal pop al rock, all’indie e all’R&B, la quadri-band Heliotrope che si cimenta in melodie di ispirazione rock con vocalità in lingua inglese, I Monaci del Surf, gruppo mascherato e anonimo che produce una musica filtrata da suoni elettronici che richiamano i vecchi film di fantascienza e ancora la special guest Levante che  con il suo singolo d’esordio “Alfonso”, diventato ben presto una hit e un manifesto generazionale, domina sia l’airplay radiofonico che le piazze e i festival di tutta Italia, i Demonolgy Hi Fi ovvero Ninja e Max Casacci dei Subsonica, che dietro alla consolle sperimentano un groove che va al di là dei confini tra generi musicali .La serata prosegue con l’after party al Karemaski Multi Art Lab dove sarà protagonista il team di 1Hour per una festa in cui ogni ora si avvicenderanno dj diversi alla consolle.

Sabato 8 luglio saranno di turno gli Ant Lion e Zeronauta (vincitori del Contest Urban Blackout)  si prosegue con Gomma, The Zen Circus che presenteranno uno special guest a sorpresa e infine l’ospite più atteso: Salmo, l’artista che ha completamente rivoluzionato il modo di fare rap in Italia, diventando punto di riferimento del genere con oltre 40 milioni di visualizzazioni su youtube.

 Oltre al cartellone del Mengo Music Fest  spazio anche alMengo Cultche si svolgerà alle Logge Vasari, in piazza Grande. Tanti gli incontri letterari, i dibattiti e le mostre in programma; mercoledì 5 luglio il via con un dibattito incentrato su “Musica, Giovani e cultura” con il Maestro Roberto Fabbriciani e il presidente di Unesco Giovani Paolo Petrocelli (introduce Marco Picinotti),  giovedì 6 luglio lo scrittore Francesco Recami, insieme a Marco Caneschi presenta “Commedia nera n.1”, edito da Sellerio e infine venerdì 7 luglio Luca Caneschi parlerà del suo recente “Conta i soldi con le mani”, una biografia dell’imprenditore aretino Benito Butali (presenta Gabriele Garzi).

Alla sezione Cult si aggiunge quest’anno anche il programma del Mengo Cult Cinema, curato da Marco Compiani e organizzato in collaborazione con Arena Eden, Officine della Cultura, Eden Tapas & Cocktail Bar, Associazione Doppio Sogno e Oltre lo Schermo. Martedì 4 luglio alle 20 presso Arena Eden incontro con l’attore e regista Luigi Lo Cascio e, a seguire, la proiezione di “La Città ideale”, mentre domenica 9 luglio alle 21 sarà protagonista il regista Ruggero Deodato insieme all’attrice Carlotta Morelli; a seguire  la proiezione di Ballad in Blood.

Numerose anche le anteprime della manifestazione, a partire dall’aperitivo di gala che si terrà, con ingresso gratuito,sabato 1 luglio alle19 presso la Fortezza Medicea, in collaborazione con Factori  e nell’ambito degli eventi speciali della Fiera Antiquaria “Originale” promossi dal Comune di Arezzo in collaborazione con associazione BistrOut. Alle 23  nella location del parcheggio Mecenate sarà la volta del Silent Trash Party con il contributo di Atam Spa, uno straordinario evento dove si potranno ascoltare, con cuffie wireless, tre selezioni musicali di altrettanti dj tutte a cura di Trash Party.Sempre sabato 1 luglio e la successiva domenica 2 luglio, presso il prato di via Alfieri; si terrà la due giorni “Reunion Contraerea” nell’attesa delMengo Music Fest; laboratori, workshop, esibizioni e djset promossi e presentati da associazione Contraerea Arezzo, Art&Pole e Mengo 2.0.. Ultimo appuntamento pre.festival lunedì 3 luglio alle 20,  presso la Formaggeria di via De’ Redi, con Formaggeria Featuring Mengo Music Fest e lo speciale dj-set Di Mamo. Da segnalare inoltre l’imminente uscita della nuovissima app del Mengo Music Fest, sviluppata da ApptoYou, con il programma, le news e tutti i contenuti esclusivi del festival. Si potrà tentare anche la fortuna partecipando ad alcuni giochi e vincendo gadgets e merchandising del festival.

Tutte le selezioni musicali durante i cambi palco saranno a cura di Samuele Bertocci, Riccardo Paffetti, Factori Arezzo, Jacopo Fabbroni, Gianluca Peruzzi, Elia Perrone, Fabri Flake e Marco Del Mastro. In collaborazione con la Cooperativa Progetto 5 sarà garantita la piena accessibilità a tutte le aree del festival e la gestione di uno spazio bambini a cura delle educatrici e animatrici della cooperativa.


Ingresso gratuito a tutti gli eventi e al Parco di via Alfieri sempre attivi, bar, ristorazione, area mercatino.

 

Il MENGO MUSIC FEST è organizzato dall’associazione MUSIC! con il patrocinio e contributo di Comune di Arezzo e con il patrocinio di Consiglio Regionale della Toscana, Camera di Commercio di Arezzo, Provincia di Arezzo, Agenzia Nazionale Giovani.

Programma Mengo Music

Programma Mengo Cult & Cinema

Programma Mengo Arte

Patrocini / Collaborazioni

Informazioni:

Associazione Musi!

Telefono: 349-3612698
Email: pacomengozzi@gmail.com

INFORMAZIONI TURISTICHE

Fonte: Comune di Arezzo

Advertising