[ GROSSETO ] – La cultura digitale con il software libero

da
Advertising

Giovedì, 06/07/17 12:24

La cultura digitale con il software libero


 

Firmato il protocollo d’intesa tra Comune e Isis Fossombroni all’interno dell’alternanza scuola-lavoro

Si intitola “La cultura digitale con il software libero” il protocollo d’intesa tra Comune e Isis Fossombroni firmato questa mattina all’interno del progetto di alternanza scuola-lavoro.

Il documento riguarda tutte le materie trattate nei percorsi scolastici dell’Istituto Fossombroni, con particolare riferimento, alla cultura digitale, alla realizzazione siti e applicazioni web, alla sicurezza informatica, alla tutela della sicurezza sul web e sui social network in particolare, ai sistemi linux, al trattamento e gestione dei dati, al software open source e software libero, ai database, a Internet delle Cose, alla comunicazione, alla grafica, al marketing, alla ragioneria, al turismo, al sociale, alle risorse umane, ai lavori pubblici, alla giurisprudenza.

Il protocollo – che è stato firmato, ovviamente, digitalmente – nasce dall’esperienza maturata dal Comune di Grosseto, che collabora costantemente, da molti anni, con le scuole di ogni ordine e grado con tirocini e stage formativi, incontri, seminari, corsi per studenti delle scuole medie superiori e universitari e per i cittadini sui temi dell’informatica, delle telecomunicazioni e della comunicazione. La scelta, poi, di siglare il documento con l’Isis Fossombroni di Grosseto è stata dettata dal motivo, tra gli altri, della presenza, fra i suoi indirizzi scolastici, dell’articolazione Sistemi Informativi Aziendali.

Il Comune di Grosseto usa software Open Source e Software Libero e ne promuove la diffusione a tutti i livelli; il Comune di Grosseto promuove progetti che riguardano la diffusione della cultura digitale , in particolare la partecipazione, la digitalizzazione e il riuso dell’informazione.

L’Isis Fossombroni di Grosseto ed il Comune di Grosseto si impegnano ad organizzare delle iniziative didattiche che coinvolgano gli studenti e a far collaborare il proprio personale per migliorare le rispettive professionalità, utilizzando e diffondendo la cultura del software libero. Più dettagliatamente, saranno organizzati tirocini formativi per gli studenti dell’Istituto da svolgersi negli uffici del Comune di Grosseto; seminari e incontri, progetti a lungo termine per gli studenti dell’Istituto.


Fonte: Comune di Grosseto

Advertising