Firenze “Politicamente inappropriate le dichiarazioni riferite all’operato dell’amministrazione comunale da parte del vicepresidente del Consiglio Comunale, Angelo Rossi”

da
Advertising

“Giudichiamo politicamente inappropriate e inopportune le dichiarazioni di Angelo Rossi, ancor più ingiustificate perché provenienti dal vicepresidente del Consiglio Comunale e riferite alle attività rese nel pieno rispetto del principio di legalità dalla Polizia municipale e dai Servizi sociali del Comune di Arezzo, in esecuzione peraltro di un ordine del giudice e in collaborazione con l’istituzione scolastica coinvolta.

Prendiamo pertanto le distanze da simili dichiarazioni e confermiamo la nostra fiducia nell’operato legittimo e doveroso dell’amministrazione comunale, della Pm e degli altri soggetti coinvolti nell’esecuzione di un provvedimento giurisdizionale”.

Fonte: Comune di Arezzo

Advertising
Advertisements